Le incredibili tele di Olga Belka, l’artista che dipinge sott’acqua

Ogni opera richiede da due a sei immersioni e ogni immersione dura fino a due ore e mezza
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Olga Belka ha unito le sue due passioni, quella per le immersioni e quella per la pittura, diventando la prima persona al mondo a dipingere sott’acqua.

Istruttrice subacquea e artista professionista, Olga ha creato una tecnica unica di pittura in acqua salata, che le permette di ricreare i più piccoli dettagli del mondo sottomarino.

Di origini russe, Olga ha vissuto negli ultimi anni principalmente in Thailandia, insegnando immersioni a bambini e adulti. 
Per permettere di scoprire le meraviglie dei fondali anche a chi non può immergersi, l’artista ha deciso di condividere la sua visione del regno sottomarino creando dipinti sott’acqua.
Proprio il mare è la sua musa, unica fonte d’ispirazione per le opere.

Grazie alla sua duplice esperienza di sub e di pittrice, Olga è riuscita a superare le distorsioni ottiche del colore e della forma dei soggetti ritratti sott’acqua.

Anche le vernici, assolutamente non inquinanti, sono studiate per adattarsi alla sua arte, così come il cavalletto che non danneggia il fondo del mare.

Ogni opera richiede da due a sei immersioni e ogni immersione dura fino a due ore e mezza.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it