Inseparabili da 25 anni: l’incredibile amicizia tra un uomo e un pesce di nome Yoriko

La loro amicizia è nata tanti anni fa, quando l’uomo la trovò in punto di morte

Altro che cani! Anche i pesci possono essere i migliori amici dell’uomo.
Lo dimostra questa incredibile legame tra un uomo e il suo inseparabile compagno acquatico.

Sono oltre 25 anni che il sub Hiroyuki Arakawa ha stretto un profondo legame con Yoriko, una pesciolina kobudai (Semicossyphus reticulatus).
La loro amicizia è nata tanti anni fa, quando l’uomo la trovò in punto di morte e decise di darle da mangiare ogni giorno, fino a quando non è tornata in forze.

Hiroyuki si occupa della manutenzione di un torii (santuario shintoista) sottomarino, presente nell’Hasama Underwater Park di Tateyama.
Ogni volta che l’uomo si immerge, Yoriko va a salutarlo, lasciandosi accarezzare e baciare.

Se pensate sia impossibile perché i pesci non provano emozioni dovete ricredervi. Recenti studi hanno dimostrato che i pesci sono più intelligenti e più sociali di quanto si pensasse in precedenza. E la profonda amicizia tra Hiroyuki e Yoriko ne è la prova.

2019-04-29T17:02:29+02:00