Stefano Accorsi primo ospite italiano del Giffoni Film Festival

Stefano Accorsi primo ospite italiano del Giffoni Film Festival

L'interprete de "Le fate ignoranti", darà appuntamento al 2020 per inaugurare, simbolicamente, l'inizio del 50ennale di Giffoni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – E’ Stefano Accorsi l’attore italiano chiamato a concludere la 49esima edizione del Giffoni Film Festival. L’interprete de “Le fate ignoranti”, darà appuntamento al 2020 per inaugurare, simbolicamente, l’inizio del 50ennale di Giffoni.

Un ritorno a distanza di 20 anni quello di Accorsi che, già nel 1999, era stato ospite della 29esima edizione del Festival. Ad attenderlo sarà una giornata memorabile, in cui l’attore riceverà il “Giffoni Experience Award” e sarà accolto, nella Sala Truffaut, da centinaia di giffoners, che lo incontreranno per un dibattito sul cinema e sulla sua carriera.

Spazio anche alle Masterclass: l’attore, che ha lavorato con registi del calibro di Pupi Avati, Mario Monicelli, Daniele Luchetti, Gabriele Muccino, Ferzan Ozpetek, Philippe Claudel e Paolo Sorrentino, solo per citarne alcuni, si confronterà con i masterclassers della sezione ‘Cult’, per una lezione di cinema.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it