MI AMI Festival, il programma del week end

MI AMI Festival, il programma del week end

Nella serata di sabato anche Chadia Rodriguez, Mahmood e Myss Keta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Si chiude domani il MI AMI Festival, evento musicale che ogni anno porta al Circolo Magnolia del parco dell’Idroscalo di Milano grandi talenti della scena musicale.
Giunta alla sua 15esima edizione, la manifestazione quest’anno aggiunge un palco ai tre consueti: oltre al Tidal Stage, Palco Jowaé e Palco WeRoad, è presente anche il nuovo palco Retro, dedicato alla musica garage e shoegaze.

Ecco la line up di sabato e domenica:

Sabato 25 maggio

Tidal Stage
18.30 – Auroro Borealo Orchestra
19.35 – Sick Tamburo
20.50 – Riccardo Sinigallia
22.20 – Motta
00.00 – Nitro
00.55 – Ensi
02.00 – Bassi Maestro
03.00 – Frenetik&Orange

Palco Jowae
17.00 – Tersø
17.40 – Tropea
18.25 – Irbis37
19.50 – Viktor Kwality
20.35 – Mike Lennon
21.05 – Chadia Rodriguez
21.50 – Venerus & His Orchestra
22.50 – Mahmood
00.00 – Myss Keta

Palco WeRoad
19.00 – Nico Laonda
19.50 – Elasi
20.40 – Mille Punti
21.35 – Le Feste Antonacci
22.35 – Dellacasa Maldive
23.40 – Uccelli
00.50 – Nava
01.55 – Emmanuelle

Palco Retro
19.15 – Janaki’s Palace
20.00 – Caso
21.25 – The Pier
22.20 – The Gluts
23.15 – Cosmetic
00.10 – Yonic South
01.00 – Ariele Frizzanti

Domenica 26 maggio

Tidal Stage
18.20 – Giovanni Truppi
19.20 – Giorgio Canali
20.20 – Bugo
21.30 – Dimartino
22.50 – Luca Carboni

Palco Jowae
17.00 – Delmoro
17.45 – Canarie
18.40 – Angelica
19.40 – Any Other
20.45 – Andrea Laszlo De Simone
22.00 – I Have My Village
23.15 – La Rappresentante di Lista

Palco WeRoad
20.15 – Eugenia Post Meridiem
21.00 – Her Skin
21.45 – Ginevra
22.35 – Malihini
23.30 – Discoteca Paradiso
01.30 – Rockit All Starz Dj-set

Palco Retro
19.00 – Spaghetti Unplugged

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it