Malaysia, morto l’ultimo rinoceronte di Sumatra maschio

Si stima che nel mondo gli individui ancora in vita siano meno di 80
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Con meno di 80 esemplari stimati nel mondo, il rinoceronte di Sumatra è iscritto nella lista rossa delle specie a rischio estinzione. Dopo la morte di Tam, ultimo maschio ospite della Riserva naturale Tabin di Sabah, oggi in Malaysia resta solo una femmina, Iman.
Era stato trasferito nella struttura per favorire l’accoppiamento, ma è scomparso per problemi ai reni e al fegato prima di riuscire a riprodursi.

Il rinoceronte è il secondo più grande mammifero terrestre, dopo l’elefante.
Della famiglia Rhinocerotidae fanno parte 5 specie in tutto il mondo.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Due di loro sono originarie dell’Africa (bianco e nero) e tre dell’Asia meridionale (indiano, Giava, Sumatra).

A causa del bracconaggio e della perdita di habitat, il numero dei rinoceronti è drasticamente in calo.
Ad esempio, i rinoceronti bianchi del nord sono di fatto estinti. Solo due femmine di questa specie sono rimaste sul nostro pianeta. Gli scienziati stanno provando a ricorrere all’inseminazione artificiale, utilizzando tecniche di riproduzione assistita, per garantire il futuro della specie.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it