Accadde oggi... aneddoti e curiosità sul 5 giugno

Accadde oggi… aneddoti e curiosità sul 5 giugno

ROMA – Il 5 giugno è il 156º giorno del calendario gregoriano. Mancano 209 giorni alla fine dell’anno.

5 giugno: accadde oggi

Nel 1783 i fratelli Montgolfier dimostrano in pubblico la loro montgolfière. In questo giorno del 1841 Giovanni Bosco viene ordinato sacerdote. Siamo nel 1947 quando il Segretario di Stato degli Stati Uniti George Marshall propone l’aiuto economico per i paesi d’Europa. Il 5 giugno del 1963 il segretario di Stato alla Guerra del Regno Unito, John Profumo, dà le dimissioni a causa di uno scandalo sessuale. Nel 1967 la Guerra dei sei giorni. L’aviazione israeliana lancia attacchi simultanei contro le forze aeree di Egitto, Giordania, e Siria.

In questo giorno del 1968 Sirhan Sirhan spara a Robert Kennedy all’Ambassador Hotel di Los Angeles, California. Kennedy morirà il giorno dopo. Nel 1975 il canale di Suez riapre per la prima volta dalla guerra dei sei giorni. Nel 1977 il personal computer Apple II viene messo in vendita. Oggi nel 1981 inizio ufficiale dell’epidemia di AIDS. Nel 1989 durante la protesta di piazza Tienanmen, il Rivoltoso Sconosciuto si para davanti ai carri armati per bloccarli. Diventerà il simbolo della rivolta. Oggi, ma nel 1991, lancio dello Space Shuttle Columbia, missione STS-40. In questo giorno del 2002 viene pubblicata la suite Mozilla 1.0, la prima versione “ufficiale”.

Il 5 giugno del 2012 l’atterraggio del rover Curiosity su Marte, lanciato il 26 novembre 2011.
Nel 2015 i The Kolors vincono Amici diventando la prima band ad aggiudicarsi la vittoria nel talent show di Maria De Filippi.

Si festeggia:

San Bonifacio, vescovo e martire; San Doroteo di Tiro, vescovo e martire; Santi Giusto e Clemente, martiri.

Buon compleanno a:

Michele Canini, Calciatore; Marina Rei, Cantante; Enrico Ruggeri, Cantante; Ken Follett, Scrittore; Stefania Sandrelli, Attrice.

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it