Viaggi nella filosofia, un fumetto narrativo che insegna e diverte

La blogger e docente universitaria Janine racconta il mondo di oggi attraverso lo sguardo di chi sa che la filosofia ha la risposta per ogni dilemma
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print
Roma – I concetti filosofici non danno tutte le risposte ma spesso permettono di farsi le domande giuste. Su queste premesse nascono le avventure filosofiche immaginarie di Janine, insegnante blogger e fumettista che fonde la sua professione di docente universitaria alla sua passione per il fumetto. Arriva in Italia per BAO Publishing il terzo titolo della nuova collana francese di fumetti narrativi a tema scientifico Octopus, diretta in Francia da Boulet: Viaggi nella filosofia. L’autrice racconta il mondo di oggi attraverso lo sguardo di chi sa che la filosofia ha la risposta per ogni dilemma.
 
Dal 2011 Janine inventa storie nel suo blog a fumetti, perché affliggere gli studenti con Descartes e Arendt non le bastava e perché le sembrava una buona idea conquistare internet a colpi di concetti. Nel suo viaggio attraverso il sapere è protagonista di situazioni assurde e comiche: si ritrova a cena con Kant e Hume a discutere di ragione, incontra Bergson al luna park che le spiega il concetto di tempo o ancora viene sorpresa in casa da Sartre, Descartes e Rousseau.

Questo volume è un utile prontuario per contestualizzare nella vita moderna quegli insegnamenti di filosofia che forse non hanno avuto un’applicazione pratica nella vita di tutti i giorni. Un libro divertentissimo ma rigoroso nei contenuti, per ricongiungere la teoria e la pratica, e prendere la vita… con più filosofia.
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Fabrizia Ferrazzoli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it