Estate di viaggi, sport e concerti, la Regione Lazio è giovane

Con Lazio YOUth card un’estate di viaggi, sport e concerti

L'app della Regione Lazio per i ragazzi tra i 14 e i 30 anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Ancora più giovane, ancora più ricca, ancora più dinamica. L’estate della Regione Lazio si colora di eventi, viaggi e manifestazioni grazie alle agevolazioni della Lazio YOUth card, l’app dedicata ai ragazzi tra i 14 e i 30 anni che ha poco più di 3 mesi dal lancio ha registrato 18mila iscrizioni. Dal primo luglio l’offerta di facilitazioni saràaggiornata con l’inserimento di 735 convenzioni turistiche (che riguardano 426 alberghi, b&b, ostelli, 38 stabilimenti balneari, ristoranti, 8 parchi divertimento) e grazie alle nuove partnership con player nazionali e internazionali come Alitalia, Best-Western, Avis, Eurostars Hotel e molti altri per un totale di oltre 2mila esercenti partner.

Durante la primavera sono stati distribuiti ai giovani più di 8mila biglietti gratuiti per assistere gratuitamente ai più importanti appuntamenti culturali, sportivi e di intrattenimento del territorio, cui se ne aggiungeranno altri 4mila per 22 spettacoli del Teatro dell’Opera, 1.500 biglietti per assistere a concerti all’Auditorium e alla Casa del Jazz, come quello dei Maneskin, degli Skunk Anansie, di Irama e dei Bowland.

Ancora, 200 ticket per il Settecolli di nuoto e altri 200 per il beach volleyball world tour 2019. Infine, per i ragazzi dai 18 ai 30 anni, attraverso un contest fotografico saranno assegnati 50 pass *Interrail*: un’iniziativa per incentivare i giovani a scoprire le bellezze e le culture delle più belle città europee. Altre novità sono state presentate dall’assessore alla Mobilità della Regione Lazio, Mauro Alessandri, durante la conferenza stampa di oggi allo spazio WeGil di Trastevere.

“Continuiamo a riproporre ‘Lazio in Tour’ che già lo scorso anno ha permesso a 26mila ragazzi tra i 16 e i 18 anni di usufruire dei servizi di trasporti per un mese consecutivo grazie a un’intesa tra Cotral, Trenitalia e la Regione Lazio”, dal primo luglio al 15 settembre”. Inoltre- ha spiegato- abbiamo fatto in modo di estendere queste possibilità anche ad altre categorie, attraverso la convenzione con Alitalia per viaggiare con il 15% di sconto sui voli sia continentali che intercontinentali, e avere la possibilità di fare autonoleggio con sconti in 120 punti registrati”.

Si tratta quindi di “una serie di misure che potranno far conoscere le bellezze della Regione, del nostro Paese e permetteranno di entrare più facilmente in relazione con altre comunità”. Presente anche l’assessore al Turismo, Enrica Bonaccorsi, per la quale “nel 2025 la metà dei viaggiatori di tutto il mondo sarà composta da millennials. Per questo la Regione Lazio aderisce con grande soddisfazione alla Youth Card europea con iniziative a favore dei giovani. Per i giovani viaggiare è un obiettivo fondamentale: 9 su 10 nell’ultimo anno ne hanno fatto uno”. Per questo “noi rendiamo la nostra Regione sempre più accessibile e interessante da visitare, per far si’ che sia sempre di più la ‘Regione delle meraviglie'”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it