Vorrei fare una visita ginecologica ma non voglio dirlo a mia madre...

Vorrei fare una visita ginecologica ma non voglio dirlo a mia madre…

Salve, ho 16 anni, 17 quest’anno, ho avuto il mio primo rapporto qualche
mese fa, tutto perfetto.
Perdita di sangue per la rottura dell’imene e nient’altro.
Ho pensato di fare una visita ginecologica ma mia madre è all’antica e non
voglio assolutamente dirle niente.
Molte delle mie amiche dopo il rapporto non l’hanno fatta, oppure si, ma
per la pillola, e io credo che per i 17 anni sia ancora presto.
Se aspetto i 18 sarebbe troppo tardi?

Gue, 16 anni



Cara Gue,
quando si incomincia ad esplorare la sessualità è sempre consigliato fare una visita ginecologica, non solo per monitorare l’apparato genitale ma anche per poter confrontarsi su tutte le informazioni, precauzioni e metodi contraccettivi necessari per la tutela della propria salute.
Molte ragazze raccontano della stessa difficoltà o imbarazzo con le madri in questi passaggi importante, in genere i ginecologi sono piuttosto attenti alle comunicazioni che fanno e a volte sono proprio loro che chiedono al genitore di uscire durante la visita. Oppure puoi stesso tu concordare con mamma che hai bisogno di lei ma  che ti sentiresti più tranquilla nell’entrare a colloquio da sola.
Diversamente, puoi anche rivolgerti autonomamente al ginecologo, facendo riferimento al Consultorio della tua zona, dove potrai contare sul rispetto della tua privacy perché comunque i medici sono legati al segreto professionale e l’incontro dovrebbe essere gratuito.
Informarsi e prevenire crediamo siano due passaggi fondamentali.
Un caro saluto!

 

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it