Maturità, Federica Pellegrini: "L'esame più temuto di tutti"

Maturità, Federica Pellegrini: “L’esame più temuto di tutti”

La campionessa olimpica di nuoto ricorda la sua prova
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ricordo poco del mio esame di maturità, perché sono passati tanti anni. La cosa che ricordo di più è la tanta emozione, e forse per me lo step più difficile è stata la terza prova”. Federica Pellegrini- intervistata dalla Dire- ricorda la sua prova di maturità, nel giorno del secondo scritto che ha impegnato più di 500mila studenti in tutta Italia.

Quest’anno i maturandi non dovranno affrontare la terza prova, tanto temuta dalla campionessa quando affrontò la maturità, ma le difficoltà non mancano neanche quest’anno. La campionessa olimpica- che gareggerà ai prossimi internazionali di nuoto in programma al Foro italico di Roma da domani fino a domenica- rivolge un augurio ai maturandi che dovranno affrontare l’orale: “Agli studenti che stanno sostenendo l’esame di maturità- ha concluso Federica Pellegrini- rivolgo un grandissimo in bocca al lupo”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it