#Oggiprotagonistitour, inaugurato il viaggio in truck di Ang

Dieci date per scoprire le opportunità per il proprio futuro

ROMA – Al grido di “Tante risorse e nuove opportunità per un futuro fatto dai giovani” è stato inaugurato #oggiprotagonistitour, il viaggio itinerante dell’Agenzia Nazionale per i Giovani. Dieci tappe per parlare direttamente ai ragazzi (under 35) e raccontare loro le opportunità, i progetti e i bandi che si stanno aprendo nel nostro paese. L’iniziativa è promossa dall’Ang insieme al Dipartimento per le Pari Opportunità in collaborazione con il Dipartimento per le Politiche Giovanili e al Servizio civile Universale della Presidenza del Consiglio dei ministri.

Il calendario

Dal 25 giugno al 6 luglio, l’Ang girerà a bordo di un truck, attraversando l’Italia in lungo e in largo. Primo appuntamento a Torino. Poi, in calendario Milano (26 giugno), Padova (27 giugno), Cattolica (28 giugno), Macerata (29 giugno), L’aquila (30 giugno). E ancora Napoli (1 luglio), Taranto (3 luglio), Catanzaro (4 luglio) e Palermo (6 luglio).

A presentare il programma a Roma, proprio a bordo del truck, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Politiche Giovanili e alle Pari Opportunità, Vincenzo Spadafora, e il direttore dell’Agn, Domenico De Maio.

All’arrivo in piazza, il truck di #oggiprotagonistitour si trasformerà in uno spazio espositivo visitabile. Dalle 17.30 alle 20.30, infatti, i ragazzi potranno confrontarsi con le istituzioni, ascoltare le storie di chi ce l’ha fatta e assistere a performance artistiche e musicali di giovani talenti.

Una grande festa per trovare spunti utili a costruire il proprio futuro. L’obiettivo è, quindi, generare connessioni, dialogare e ascoltare, stimolare una partecipazione più attiva e una maggiore inclusione dei giovani. 

Il Sottosegretario Spadafora: “Raccontiamo opportunità per i ragazzi”

Andremo a raccontare i programmi dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, i programmi europei e anche tutte le opportunità che il governo mette a disposizione per i ragazzi– ha spiegato Vincenzo Spadafora, Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega alle Pari Opportunità e alle Politiche Giovanili- È un modo per avvicinare le istituzioni in un periodo in cui i giovani sono molto disaffezionati alla politica. Noi li vogliamo avvicinare alla buona politica, alla politica delle istituzioni, raccontando cosa concretamente facciamo per loro“.

Vincenzo De Maio di Ang: “Al truck i ragazzi troveranno tante opportunità”

I ragazzi, come ha spiegato Vincenzo De Maio, direttore Generale dell’Agenzia Nazionale per i Giovani, “troveranno tante opportunità, il racconto dei programmi europei (Erasmus +, Corpo Europeo di Solidarietà)“. E ancora: “Troveranno le opportunità del Servizio Civile che offre il governo, i dettagli sul bando Fermenti”. Con l’iniziativa, ha aggiunto De Maio, “Stimoleremo, attraverso modelli positivi, il racconto di chi ce l’ha fatta, dando anche delle opportunità delle misure che l’Europa e il governo mettono insieme”.

La sorpresa del Presidente del Consiglio Conte

Giovani e speranza. Sono questi gli argomenti trattati dal Presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte nella sua visita a sorpresa al truck di #oggiprotagonistitour.

“Queste iniziative sono molto belle anche perché consentono di viaggiare, di arricchire le proprie esperienze”, ha detto il presidente ai ragazzi presenti in piazza e a quelli collegati alla diretta di ANGinradio.

“Dico sempre che l’opportunità di viaggiare, di conoscere altre realtà, di confrontarsi, di dialogare con altri che vengono da altre culture ed esperienze è un arricchimento personale-ha aggiunto-. Dobbiamo augurarci, però, che ci siano le condizioni per tornare a lavorare qui nel nostro Paese”.

Del viaggio, ha aggiunto: “È una bella iniziativa questa perché testimonia e vuole richiamare le molteplici iniziative che questo governo ha adottato e promuove a favore dei giovani. Devo ringraziare il sottosegretario Vincenzo Spadafora perché si dedica con grande passione e competenza a questo genere di cose”.

Ai ragazzi, in questo momento scoraggiati dalle condizioni lavorative in Italia, il presidente ha voluto consigliare: “Cercate di vivere le cose con passione. Non dimenticate però che a volte bisogna anche vivere la dimensione del sacrificio e la cosa più bella che si possa augurare a un giovane e’ di poter realizzare tutti i suoi sogni: questo va fatto con entusiasmo, impegno, passione e appunto sacrificio. L’augurio che posso fare a tutti i giovani è quello di non ritrovarsi, tra qualche anno, a constatare di non aver fatto ancora quello che uno voleva fare da grande. Quindi perseguite i vostri sogni“.

E ha concluso: “Gli ostacoli sono una sfida. Bisogna prenderli come occasione e opportunità. Non dovete mai scoraggiarvi”

2019-06-20T16:44:25+02:00