A Trieste torna ‘ShorTS International Film Festival’

I giovanissimi protagonisti della rassegna
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

TRIESTE – La ventesima edizione di ‘ShorTS International Film Festival’, riapre ai giovanissimi, con la sezione interamente dedicata a bambini e ragazzi. Al Teatro Miela di Trieste si respira aria di arte cinematografica, con ‘Shorter Kids’n Teen’, una sorta di ‘festival nel festival’ in cui due giurie, rispettivamente di bambini e ragazzi, sono chiamate a giudicare le opere in concorso, in due distinte giornate.

Nella prima giornata, sono stati protagonisti i corti per ragazzi dagli 11 ai 15 anni, mentre nella seconda verranno proiettati i video della sezione Kids, per i bambini dai 6 ai 10 anni. Durante l’anno scolastico i ragazzi sono stati coinvolti nell’iniziativa ‘Cinema in Corsivo’ in collaborazione con la Mediateca di Trieste, per un progetto di visione ed analisi dei film, per formare spettatori consapevoli. Otto le classi che hanno partecipato al progetto, per un totale di circa 100 alunni.

Tra maggio e giugno di quest’anno inoltre, si è svolto il laboratorio ‘Ciaklab’, sotto la supervisione del regista Francesco Filippi che ha seguito un gruppo di ragazzi dagli 11 ai 13 anni, per la realizzazione del cortometraggio ‘Orgoglio Alieno’, sulla mobilita’ sostenibile.

“I ragazzi sono stati protagonisti in tutto- afferma il regista- dalle riprese al trucco, dal montaggio alle location, sono stati loro ad occuparsi di ogni aspetto della lavorazione”. ‘ShorTS International Film Festival’ è realizzato con il contributo del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali – Direzione Cinema, dall’Assessorato alla Cultura e alle Attività Produttive e al Turismo della Regione Friuli Venezia Giulia e di altre realtà del territorio.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Redazione Diregiovani
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it