Achille Lauro "ingaggia" Marcello Sacchetta per il video di "1969"

Achille Lauro “ingaggia” Marcello Sacchetta per il video di “1969”

A fare le coreografie Mommo Sacchetta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È finalmente online il video di 1969, il nuovo singolo di Achille Lauro. Protagonista assoluto Marcello Sacchetta, il ballerino professionista di Amici è a capo delle coreografie create ad hoc per la canzone dal fratello Mommo Sacchetta. Diretto da Mattia di Tella, 1969 nasce da un’idea di Achille Lauro.  


“Dirigere questi due PAZZI è stato fighissimo – ha scritto Mommo Sacchetta su Instagram -. Grazie @achilleidol per l’opportunità Grazie a mio fratello @marcellosacchetta che mi supporta sempre e mi aiuta in tutti i miei progetti”. Il ballerino ha anche pubblicato una foto dal backstage. 

Il testo

[Strofa 1]
A ma’, wow
È il 20 luglio del ’69
Sì, sono fuori, sì, sì, sto sulla Luna, yeah
Entro al negozio, camicia slacciata
Dicono: “Prego, si accomodi, per di qua” (la-la, la-la)
Ho mille pezzi da cento stropicciati, ma’
Mi chiedono: “Che lavoro fa?” (la-la, la-la)
Ricompro la casa che ci hanno tolto
Perché non avevi soldi (a ma’)

[Bridge]
Entro a farti dei regali in quella boutique (la-la, la-la, la-la)
Sto vivendo, a ma’, lo so, è identico a un film (la-la, la-la, la-la)
Ah, ah, oh sì, yeah

[Ritornello]
Ah ma’, prendi ‘sta spesa, non fare l’offesa
Chi se ne frega, stasera sto qua
Rimango a cena, non fare ‘sta scena
Resto stasera, poi lasciami sta’
Resto stasera, stasera
Non fare l’offesa, l’offesa
Rimango a cena, non fare ’sta scena
Resto stasera, poi lasciami sta’
Sto sulla Luna, uh
Sto sulla Luna
 

[Strofa 2]
Oh sì, wow (la-la, la-la)
Sto sulla luna di Giove
Saturno, Urano, Nettuno, Plutone
Guarda ma’ (la-la, la-la)
In testa ho un casino
In piedi sul motorino, baby
Le voilà, wow (la-la, la-la)
Rimprovera ’sto bambino
Torna col doppio di prima
Alé, Le Teknival (la-la, la-la)
È il 20 luglio del ’69
Sì, sono fuori
Sì, sì, sto sulla Luna

[Bridge]
Entro a farti dei regali in quella boutique (la-la, la-la, la-la)
Sto vivendo, a ma’, lo so, è identico a un film (la-la, la-la, la-la)
Yeah, ah, ah, oh sì, yeah

[Ritornello]
Ah ma’, prendi ’sta spesa, non fare l’offesa
Chi se ne frega, stasera sto qua
Rimango a cena, non fare ‘sta scena
Resto stasera, poi lasciami sta’
Resto stasera, stasera
Non fare l’offesa, l’offesa
Rimango a cena, non fare ‘sta scena
Resto stasera, poi lasciami sta’
Sto sulla Luna, uh
Sto sulla Luna, a ma’
 

[Bridge]
Brava
Non chiedermi dove so’ stato, brava (la-la, la-la, la-la)
A ma’, prepara
Hai visto? Anche stasera torno a casa (la-la, la-la, la-la)
Oh sì, oh

[Ritornello]
Ah ma’, prendi ‘sta spesa, non fare l’offesa
Chi se ne frega, stasera sto qua
Rimango a cena, non fare ‘sta scena
Resto stasera, poi lasciami sta’
Resto stasera, stasera
Non fare l’offesa, l’offesa
Chi se ne frega, esco dopo cena
Stasera non fare ‘sta scena, a ma’
Sto sulla Luna, uh
Sto sulla Luna

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it