Michele Bravi torna live. Il primo concerto dopo l'incidente a Milano

Michele Bravi torna live. Il primo concerto dopo l’incidente a Milano

Il cantautore sarà piano e voce davanti ai suoi fan
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA –  Michele Bravi cerca di tornare alla normalità dopo l’incidente stradale che lo ha visto protagonista. Dopo una pausa di quasi un anno, il cantautore torna live con un concerto al Teatro San Babila di Milano. L’appuntamento è per il 19 ottobre.

Sarà un concerto intimo, piano e voce. Un’occasione per riprendere contatto con la sua musica e con il suo pubblico. E sarà sicuramente il live più difficile della sua vita. Negli ultimi mesi, Bravi ha lavorato molto su se stesso. “Sono sempre stato uno che parlava molto, il silenzio mi spaventava. Ho iniziato a scrivere canzoni proprio perché mi faceva così paura e preferivo riempirlo con le melodie che avevo in testa. Eppure sono stato mesi senza dire una parola”, ha raccontato all’indomani dell’incidente che ha causato la morte di una 58enne.

Impari a convivere con il male. È come se avessi qualcosa davanti gli occhi per cui non vedi più le cose come prima. Anzi, quasi non mi ricordo più come era prima. È un altro mondo, un altro sistema di affrontare quello che succede. È un nuovo vocabolario a cui mi sto abituando ma che ancora non so articolare bene. Ora anche il silenzio per me ha un altro suono”, ha spiegato.

La voglia di normalità, però, è sempre stata tanta: “È dura. A un certo punto ti dimentichi di come è il mondo, anche di come è essere leggeri su tante cose. Anche uscire di casa ha un peso diverso: le persone care ormai sono la mia casa. Non so se le cose torneranno mai come prima, in questo senso. Però mi mancano le persone, tantissimo. Mi manca la gente. La voglia di incontrarla è ancora tanta. Sto muovendo i primi passi“.

I biglietti

I biglietti saranno disponibili su ticketone.it da martedì 10 settembre a partire dalle ore 11:00 e in tutti i punti vendita Ticketone e nelle prevendite autorizzate da venerdì 13 settembre a partire dalle ore 11:00.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it