La mia amica ha sparlato di me e ho perso molta autostima…

Salve, da noi è appena cominciata la scuola e dobbiamo nominare il capoclasse. Alla fine dell’anno scorso la mia migliore amica ha sparlato di me dicendo in giro che non sarei mai diventata capoclasse perché non ero brava abbastanza, e ho perso molta autostima. Infatti ora non ho intenzione di candidarmi per questo motivo. Ma lo vorrei fare tanto solo che non ho più autostima in questo. Nel frattempo ho promesso ad un altra amica che non mi sarei candidata così che lei avesse più voti quindi se mi dovessi candidare io tradirei la sua fiducia… cosa dovrei fare?

Sofia, 12 anni



Cara Sofia,
la fiducia sembra essere proprio la parola chiave di queste righe. Ti sei sentita tradita e ferita dalla tua amica e ora ti senti tu di venir meno ad una richiesta di un’altra amica tradendo la sua fiducia. Anche se ci sembra ci sia anche un altro aspetto da valutare è la fiducia che viene meno nei tuoi confronti. Le parole della tua amica hanno scavato un solco profondo, che ti ha portato a mettere in discussione al punto di scegliere di tirarti indietro su tutta la linea e sentirti davvero inadeguata. Anche la promessa che hai fatto sembra essere stato un compromesso che ti ha permesso di stare in seconda linea e difenderti da altre delusioni.
Cosa fare? forse potresti candidarti insieme a lei, oppure trovare un altro ruolo di responsabilità…ma la cosa più importante da fare è proprio rafforzare quella fiducia in te stessa e nelle tue risorse, non nasciamo all’altezza di ogni situazione e non c’è mai un manuale perfetto a cui attenerci ma possiamo affrontare ed arginare le nostre paure. Gli errori sono importanti perchè ci permettono di capire quale sia davvero la nostra strada.
Coraggio e tienici aggiornati.
Un caro saluto!

9 Settembre 2019