'Tutto Molto Bello', a Bologna la musica è 'plastic free'

‘Tutto Molto Bello’, a Bologna la musica è ‘Plastic Free’

Dal 13 al 15 settembre il festival tra concerti e calcetto
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Chiunque abbia mai partecipato a unconcerto ha ben impresso lo scenario lasciato dagli spettatori nella location alla fine dello show. Valanghe di plastica e rifiuti vari sparsi per gli spazi che, fino a poco prima, ospitavano il live.

A Bologna si cerca di evitare tutto questo con un festival. Arriva in città il ‘Tutto Molto Bello’, una tre giorni di musica e tornei di calcetto all’insegna del ‘Plastic Free‘.

In programma dal 13 al 15 settembre al Parco del Dopolavoro Ferroviario e organizzato da Panico Concerti e Locomotiv Club, ‘Tutto Molto Bello’ torna, così, per la sua nona edizione conuna sola parola d’ordine: riutilizzo.

“Abbiamo cercato di eliminare totalmente la plastica usa e getta all’interno del festival”, ha raccontato ai microfoni di diregiovani.it Gianluca Giusti, fondatore della kermesse. “Pensiamo- ha aggiunto- siagiusto ridare indietro qualcosa all’ambiente quando si organizzaun festival sia un’attitudine necessaria”.

Nella pratica, per poter bere ci saranno due modi. Il primo,come ha spiegato Giusti, è con “l’acquisto al costo di 1 euro del bicchiere prodotto in partnership con ‘Amico bicchiere'”. È riutilizzabile durante tutto l’evento e totalmente riciclabile. In pratica, ci si troverà di fronte a liquidi ‘sfusi’ con cuiriempire il bicchiere tutte le volte che si vuole. Il secondomodo è con le ormai diffusissime bottiglie in acciaio, realizzate in collaborazione con ’24 Bottles’, sempre da riempirein delle apposite aree create ad hoc.

‘Tutto Molto Bello’, da torneo di calcetto a festival

‘Tutto Molto Bello’ nasce come torneo di calcetto peretichette indipendenti. In questa edizione sono 24 le squadre a sfidarsi con le modalità indicate dalla FIGC per la Divisione Calcio a cinque.

Mantenendo la gara, però, nel corso degli anni, il piccolocampionato si è trasformato in un festival vero e proprio. ‘Tutto Molto Bello’, come la famosa espressione che Bruno Pizzul utilizzava nelle sue telecronache sportive.

Quest’anno sarà La Rappresentante di Lista, venerdi’ 13 settembre alle 19.00, a dare inizio ai live con un concertogratuito sul nuovo ‘Pizzul Stage’, palco totalmente gratuito chesi aggiungerà a quello del Locomotiv e dell’Arena Puccini. Qui,il protagonista della prima serata sarà Mahmood. In calendarioanche i set dei Bud Spencer Blues Explosion, Colle Der Fomento, Giorgio Poi e Giovanni Truppi.

La musica, però, parte oggi con un concerto anteprima a Piazza Maggiore. Al tramonto, intorno alle 18.30, si esibiranno i Fast Animals And Slow Kids. La band chiuderà con questo appuntamento un tour che li ha visti live sui palchi di tutta Italia per la presentazione del loro ultimo album, ‘Animali Notturni’.

Tutte le informazioni sono su www.tuttomoltobello.eu

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it