Spider-Man può disfare le valigie: Sony e Marvel hanno trovato un accordo

Spider-Man può disfare le valigie: Sony e Marvel hanno trovato un accordo

Finalmente possiamo tirare un sospiro di sollievo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Il nostro amatissimo Spider-Man di quartiere può disfare le valigie: Sony e Marvel/Disney hanno trovato un accordo per tornare sul set del nuovo capitolo della saga con Tom Holland prodotto da Kevin Feige che dovrebbe arrivare al cinema dal 16 luglio 2021

Facciamo un passo indietro…

Lo scontro tra le due società è nato un po’ di mesi fa per questioni economiche, per la precisione il problema è sorto in merito alla divisione dei guadagni. Inizialmente l’accordo prevedeva che alla Marvel andasse il 5% dei guadagni lordi dei film nel giorno dell’uscita al cinema e i diritti esclusivi sulla vendita del merchandising, lasciando alla Sony il resto degli utili. La controproposta della Marvel, invece, stata quella di dividere a metà gli investimenti e i guadagni con la Sony tenendosi stretti i diritti sul merchandising. Inutile dire che questa trattativa è stata decisamente un flop.

Sony e Marvel fanno pace: il nuovo accordo

Il nuovo accordo, di cui tutti i dettagli non sono ancora stati resi noti, prevede la presenza di Tom Holland anche in un altro cinecomic firmato Marvel. Il personaggio infatti potrà essere chiamato anche dalla Sony. Questo vuol dire solo una cosa: Tom Hardy nei panni di Venom e Holland in quelli di Peter Parker potranno finalmente incontrarsi sul set.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it