Ivan De Angelis, giovane atleta: "Le vittorie mi fanno andare avanti"

Ivan De Angelis, giovane atleta: “Le vittorie mi fanno andare avanti”

Il 18enne delle Fiamme Gialle è campione italiano di salto con l'asta
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Ho cominciato a praticare sport da quando ero piccolo con il nuoto poi sono passato al calcio e ancora alla ginnastica artistica. Li ho provati un po’ tutti anche nell’atletica e alla fine mi sono specializzato nel salto con l’asta”. Sono le parole di Ivan De Angelis, classe 2001 di Avezzano. In questa disciplina è il campione italiano in carica under 20.

Lo scorso giugno a Rieti ha vinto la competizione nazionale junior e promesse di atletica leggera con la misura di 5 metri e 5 centimetri, bissando il successo indoor under 18 ottenuto a febbraio ad Ancona. “Quando riesco a salire sul gradino più alto del podio- ha proseguito Ivan- provo una forte emozione e mi sento soddisfatto di quello che faccio ogni giorno. Le vittorie mi spronano e mi fanno andare avanti. A livello internazionale ho conquistato la medaglia di bronzo al festival olimpico della gioventù europea di Gyor in Ungheria nel 2017; sono arrivato sesto ai campionati europei nel 2018 e ho partecipato ai giochi olimpici giovanili di Buenos Aires in Argentina”.

Ivan De Angelis è entrato a far parte dei gruppi sportivi delle Fiamme Gialle da dieci mesi e, contemporaneamente, ha proseguito gli studi per l’esame di maturità. “Nell’ultimo anno di liceo sono stato aiutato molto dai professori, soprattutto per le assenze giustificate. Questo grazie al programma rivolto agli studenti/atleti di alto livello che mi ha permesso di conciliare studio e sport. Ora posso dedicarmi all’università”.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it