Travis Scott e Kylie Jenner, entrambi negano le storie dei tradimenti

Travis Scott e Kylie Jenner, entrambi negano le storie dei tradimenti

Intanto il rapper ha rilasciato un nuovo singolo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Non c’è stato nessun tradimento. Travis Scott e Kylie Jenner si sono separati di comune accordo. A confermare l’infondatezza della notizia circolata nelle ultime ore sono stati i due diretti interessati. I rumors avevano, infatti, parlato di come l’addio fosse stato frutto di un rapporto non più a due. I giornali di gossip, nello specifico, avevano insinuato di un presunto appuntamento hot tra la più piccola delle Kardashian e Tyga.

“Internet rende tutto 100 volte più drammatico di quanto in realtà non sia- ha scritto Kylie su Twitter-. Non c’è stato nessun appuntamento alle 2 del mattino con Tyga. Mi avete visto mentre lasciavo due amici allo studio dove per caso si trovava anche lui“. Come se non bastasse, secondo vari magazine, anche Travis avrebbe tradito. L’amante, in questo caso, sarebbe la modella Rojean Kar. Un’informazione che Travis ha subito etichettato come “falsa”. Anche Rojean ha smentito, chiedendo di rispettare la privacy dell’ex coppia.

Travis e Kylie sono rimasti in buoni rapporti e, per il momento, la loro unica preoccupazione è la figlia Stormi. Per il resto, i due sarebbero concentrati soltanto sul lavoro. Travis, non a caso, ha rilasciato proprio in queste ore il suo nuovo singolo, “Highest in the room”. Che si tratti di una dedica all’amore appena finito?

Travis Scott - HIGHEST IN THE ROOM (Audio)

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it