Jesus Sneaker, le Nike “benedette” con crocifisso e acqua santa

Le scarpe "religiose" sono diventate virali sul web
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Non cammineranno sull’acqua, ma sono sicuramente benedette. Sono diventate virali le Jesus Sneaker, scarpe da ginnastica in edizione limitata create dal brand di Brooklyn MSCHF.
La loro caratteristica è quella di avere un crocifisso appeso ai lacci, acqua santa nella suola, verso del vangelo stampato sulla scarpa e stemma pontificio sulla suola.

MSCHF ha realizzato le scarpe “religiose” utilizzando come base un modello di Nike, le Air Max 97.
Il brand ha regalato le Jesus Sneaker a sei celebrity di YouTube e il cantante ASAP Rocky, che hanno iniziato a postare le scarpe sui social.

Le scarpe, ormai diventate famose, sono poi andate in vendita sul sito StockX, piattaforma americana di vendita all’asta di sneakers.  

L’asta ha toccato picchi record, con offerte fino a 3.000 dollari.

Secondo i dati riportati da Lyst, motore di ricerca leader nel mondo della moda, le scarpe sono diventate virali sul web.
Il 5% delle ricerche globali sono state italiane, con il Lazio in cima alle regioni che hanno cercato maggiormente su internet le “Jesus Snekers” seguita da Veneto, Piemonte e Lombardia.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it