Tg Scuola - edizione dell'8 novembre 2019

Tg Scuola – edizione dell’8 novembre 2019

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

‘La creatività fa scuola’, a Roma l’evento Diregiovani dedicato agli studenti
La creatività fa scuola. Lo hanno dimostrato gli studenti di tutta Italia che hanno partecipato all’annuale appuntamento organizzato da diregiovani.it e agenzia di stampa Dire. All’auditorium del San Leone Magno,  studenti, docenti e dirigenti scolastici si sono alternati sul palco per raccontare le iniziative realizzate e le attività svolte nel corso dell’anno. Un appuntamento nato per premiare e valorizzare l’impegno di tutta la comunità scolastica.   Informazione, nuove tecnologie, ambiente, cittadinanza, uguaglianza, non violenza i temi affrontati durante l’evento. Per l’occasione è stato anche consegnato il tradizionale premio ‘Ultimi educatori’, per dare il giusto valore a chi svolge un lavoro fondamentale nelle scuole e nelle vite dei ragazzi, ovvero docenti e presidi, pilastri portanti per i giovani considerati ormai la ‘generazione perduta’.

Liceo Manara, finita l’occupazione
Si è chiusa oggi l’occupazione del Liceo Manara di Roma dopo tre giorni di attività autogestite dagli studenti. I ragazzi avevano occupato la scuola nella notte tra lunedì e martedì spiegando con un cartellone affisso fuori dal cancello le loro motivazioni. Dopo diversi tentativi di trovare un accordo con la preside e i docenti, gli studenti hanno poi svolto diverse attività e riconsegnato la scuola. “Siamo voluti rimanere perché crediamo nella protesta che stiamo portando avanti- ha raccontato Filippo Gattini, rappresentante di istituto– lasciamo la scuola per permettere che si svolga l’open day di domenica ed evitare il rischio di accorpamento dell’istituto”.

Amatrice, nuovo campus scolastico intitolato a Sergio Marchionne
È stato intitolato a Sergio Marchionne il nuovo campus scolastico di Amatrice realizzato dopo il terremoto del 2016 grazie alla vendita, con un’asta record di 7 milioni di dollari, di un modello di ‘LaFerrari’. L’idea di questo contributo straordinario per il nuovo istituto era stata proprio del manager del Cavallino rampante, scomparso l’anno scorso. Durante la cerimonia di intitolazione nella palestra della struttura – a cui hanno preso parte tra gli altri, il presidente della Fiat, John Elkann, la viceministra dell’Istruzione, Anna Ascani, l’assessore della Regione Lazio al Lavoro, Scuola e Formazione, Claudio Di Berardino, il sindaco di Amatrice Antonio Fontanella – sono stati anche scoperti una targa nel cortile e un motore Ferrari. La Ferrari offrirà inoltre la possibilità ai migliori studenti dell’istituto di vivere un’esperienza formativa di una giornata a Maranello per conoscere da vicino l’azienda.


Dalle scuole:

Istituto Comprensivo Di Donato di Roma
Due nuovi campi sportivi polifunzionali e un’area giochi nel cortile sono stati inaugurati con il presidente della Regione Lazio e segretario del Pd, Nicola Zingaretti, e la presidente del I Municipio, Sabrina Alfonsi. 

Liceo Lombardo Radice di Catania
Alla scuola siciliana arriva l’‘Ambulanza letteraria’ nell’ambito del progetto Libriamoci.

Convitto Nazionale Vittorio Emanuele II di Roma
Iacopo Germolè, studente del Liceo Scientifico Internazionale ha conquistato il primo posto nella competizione di lingua e cultura cinese a cui partecipano studenti provenienti da ogni paese del mondo.

Scuola media di Bosso
I professori scendono in campo per solidarietà posando per un calendario venduto in beneficenza e realizzato dagli studenti.

Istituto Comprensivo Patti di Trecastagni
Realizzate shopper di tessuto riciclato per fare la spesa in famiglia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it