Random, storia di un successo non nato per 'caso'

VIDEO|Random, storia di un successo non nato per ‘caso’

All'anagrafe Manuel Caso, ha conquistato le classifiche con i suoi brani 'Chiasso' e 'Rossetto'. Ecco cosa ci ha raccontato
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Un ragazzo semplice, gentile e molto determinato. E’ questa l’impressione positiva che fa da subito Random, all’anagrafe Manuel Caso. Classe 2001, il giovane cantautore di Riccione, dopo essere stato selezionato come artista del mese per ‘Mtv New Generation’, ha conquistato il doppio disco di platino con il brano ‘Chiasso’.

Il singolo, che ad oggi conta oltre 40 milioni di stream, ha dominato per settimane la Top200 di Spotify raggiungendo la seconda posizione e salendo nella top10 della classifica FIMI/Gfk per quattro settimane, fino ad arrivare sul podio in terza posizione.

Una passione, quella di Random per la musica, messa in pratica fin dall’età di 14 anni, quando “comprare le strumentali da un professionista era impossibile e dovevano andare bene quelle gratis su Youtube”. Il talento nella scrittura e la perseveranza, sono state le carte vincenti che lo hanno portato a farsi notare dal suo amico e attuale produttore Zenit. Con lui arriva il primo album da solisti ‘Giovane Oro’ e poi i brani ‘Chiasso’ e Rossetto’, che in breve tempo lo hanno catapultato nelle classifiche ‘che contano’.

Queste le prossime date live di Random

13.12 – PRATO @Naif
14.12 – PARMA @Campus
21.12 – TRENTO @Spleen
23.12 – ASTI @LoftClub
23.12 – TORINO @Club84
28.12 – FOGGIA @Alibi

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it