VIDEO| Galeffi ci fa volare in "America" nel suo nuovo singolo

VIDEO| Galeffi ci fa volare in “America” nel suo nuovo singolo

Il cantautore racconta e interpreta un momento dolce in un “periodo no” di una relazione, con la regia di Luther Blissett che ammicca al film La La Land
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È da oggi online il videoclip di “America” (Maciste Dischi/Polydor/Universal Music), il nuovo singolo di Galeffi. Il brano arriva dopo “Cercasi amore” e anticipa il secondo progetto discografico del cantautore romano.

Per il nuovo singolo “America”, Galeffi racconta e interpreta un momento dolce in un “periodo no” di una relazione, con la regia di Luther Blissett che ammicca al film La La Land. L’amore è romanticismo, calore, dolcezza ma anche una pizza davanti al divano. A proposito del brano Galeffi racconta:

“America è uno dei brani a cui sono più affezionato, una canzone dove ho cercato di mettere il testo al servizio di un sound jazzy e melodico. Nella vita come nell’amore, le cose possono finire o finiscono e basta. Alla fine, è fisiologico, forse normale, dobbiamo accettarlo. Ma cosa vuol dire finire? Forse è soltanto mettere un punto alla fine di una frase, se accettiamo questa cosa possiamo andare a capo, e scrivere ancora. Tra un’allergia stagionale ed una pastasciutta ho provato a scrivere anche io, a mio modo, di questo tema così ampio e delicato. Ho provato a distanziarmi con questa canzone dalle sonorità pop attuali, ho sperimentato allontanandomi anche da me stesso e spero di averlo fatto con classe. Nelle orecchie e nel cuore porto la scuola genovese di Paolo Conte e Gino Paoli, e pur vedendoli come mostri sacri ho cercato di rubargli un briciolo di immortalità, regalandomi appunto una canzone sincera nel volto ed elegante nel vestito”.

Il testo

Cercasi amore
dove si può comprare
Al supermercato
in tangenziale
cercasi amore
sono pronto a pagare
vendo tutti i miei sbagli
tutto quello che ti pare
tanto resta a casa un’altra notte a non pensare a niente
che almeno mi riesce bene c’è ancora il tuo rossetto sotto al letto e tu che fine hai fatto?
Ma non mi dire che già pensi a un altro

Questo cuore non è un albergo
ho l’indirizzo per mandarti all’inferno
questo cuore non è un albergo
cercasi amore tutti i giorni dell’anno
fammi godere prima di sparire
un filo di trucco non nasconde l’inganno
prendere o lasciare
vuoi solo giocare
ma questo cuore no
non è un albergo

Vendesi amore come soldi a natale
se mi vuoi fare un regalo allora te ne devi andare
te che certe volte hai paura e senti i brividi
ma sogni il grande amore quello vero
al “chiodo scaccia chiodo” basta poco sì per perdersi
ma non si può tornare indietro
Questo cuore non è un albergo
ho l’indirizzo per mandarti all’inferno
questo cuore non è un albergo
cercasi amore tutti i giorni dell’anno
fammi godere prima di sparire
un filo di trucco non nasconde l’inganno
prendere o lasciare
vuoi solo giocare
ma questo cuore no
non è un albergo

Continuiamo a farci male
non ci importa neanche un po’
continuiamo a farci male
non ci importa neanche un po’

Questo cuore non è un albergo
ho l’indirizzo per mandarti all’inferno
questo cuore non è un albergo
cercasi amore tutti i giorni dell’anno
fammi godere prima di sparire
un filo di trucco non nasconde l’inganno
prendere o lasciare
vuoi solo giocare
ma questo cuore no
non è un albergo

 

 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it