Brad Pitt invitato speciale alla festa di Natale di Jennifer Aniston

Brad Pitt invitato speciale alla festa di Natale di Jennifer Aniston

I due, sono rimasti in ottimi rapporti nonostante la fine del loro matrimonio durato solo cinque anni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Da brava regina delle feste, Jennifer Aniston, come ogni anno, ha deciso di celebrare l’avvento del Natale con un Christmas Party di tutto rispetto.

Tra i presenti, oltre alle amiche Gwyneth Paltrow, Kate Hudson e Courtney Cox anche un invitato d’eccezione: Brad Pitt.

Durante il party, che viene definito negli States ‘tree trimming party’ in riferimento ad un misterioso taglio dell’albero, la Rachel di Friends e l’attore e produttore statunitense si sono abbracciati più volte e hanno trascorso del tempo insieme a parlare.

Nonostante la fine del loro matrimonio durato solo cinque anni, dal 2000 al 2005, i due hanno sempre affermato di essere rimasti in buoni rapporti. Lo scorso 11 febbraio infatti, l’attore vincitore di un premio Oscar ha partecipato alla festa per il traguardo dei 50 anni della sua ex moglie, definendosi molto felice.

“La Aniston ha inserito il suo ex marito nella lista degli invitati settimane fa. Pitt si trovava in città ed è stato ben felice di accettare l’invito al suo cinquantesimo compleanno”, aveva affermato al tempo una fonte ad Entertainment tonight.

Secondo quanto dichiarato da uno degli ospiti, tra le varie festa che organizza, il Christmas Party sarebbe il preferito della Aniston. L’invitato, la cui identità rimane sconosciuta, avrebbe anche parlato del rapporto tra i due ex coniugi definendoli “davvero amici”.

“Da quando si sono rivisti alla festa di compleanno di lei, a febbraio, sono rimasti in contatto. È vero, sono davvero amici !”, ha affermato la fonte.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it