Captain Tsubasa o Holly e Benji? Ecco perché i nomi sono diversi

Questa volta Mediaset ha fatto bene
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

La serie calcistica fra le più amate al mondo è tornata su Italia 1, ma il pubblico sembra un po’ confuso: perché chiamare Holly e Benji Captain Tsubasa? E perché i nomi sono diversi?

Gli appassionati di anime e manga già lo sapranno. Per tutti gli altri, invece, è motivo di delusione e polemica. In realtà Mediaset ha deciso di essere fedele all’opera originale da cui è stata tratta la serie, che si chiama proprio Captain Tsubasa.
Dunque l’errore fu nel 1986 quando la serie approdò su Italia 1 con il titolo di Holly e Benji.

Il titolo se ci pensate non aveva senso. Il protagonista era ed è solo Holly, Benji è stata una presenza “transitoria” per la maggior parte delle puntate. Avrebbe avuto più senso allora Holly e Mark (Lenders).

Secondo punto sono i nomi. Anche in questo caso la scelta di Mediaset è stata quella di mantenere l’opera integra e lasciare i nomi originali. Sì perché in realtà Oliver Hutton si chiama proprio Tsubasa Ozora, da qui il titolo.
Abituatevi a sentire Kojiro Hyuga (Mark Lenders), Taro Misaki (Tom Becker), Ryo Ishizaki (Bruce Harper), Genzo Wakabayashi (Benjamin Price,), i gemelli Tachibana (Derrick), Jun Misugi (Julian Ross), Hikaru Matsuyama (Philip Callaghan).

Fatevene una ragione. L’errore fu in passato non ora.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it