Aiello canta il 'Cielo di Roma', è sua la prima canzone dell'anno

Aiello canta ‘Il Cielo di Roma’, è sua la prima canzone dell’anno

Il nuovo singolo del cantautore arriverà in rotazione radiofonica dal primo gennaio
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Con ‘Il cielo di Roma’, Aiello si aggiudica la prima nuova uscita del 2020. Il cantautore sarà in rotazione radiofonica dal primo gennaio con il singolo estratto dal suo album d’esordio ‘EX VOTO’.

Il benvenuto di Aiello al 2020 è con un brano dedicato alla città eterna. ‘Il cielo di Roma’ racconta l’intimo legame che unisce l’artista alla Capitale. Nel testo vengono evocate le origini del cantautore cosentino, vibrazioni e ricordi che non cambiano nel tempo, perché indelebili nella memoria. Fissare la notte, salire su un tetto, toccare le stelle, contemplare le lucciole, tutto questo accade sotto il cielo più ispirazionale del mondo, il Cielo di Roma. Il brano è forse il più evocativo dell’intero disco.

Dopo il tutto esaurito della data di Napoli dell’EX VOTO TOUR 2020, i numerosi successi del 2019, i sold out delle anteprime di Milano e Roma registrate in meno di 48 ore, aver superato 11,5 milioni di stream su Spotify e 6 milioni di visualizzazioni su YouTube con ‘Arsenico’, collezionato oltre 7 milioni di stream con ‘La mia ultima storia’, Aiello torna in radio con un brano in grado di mostrare un nuovo lato della sua scrittura e della sua anima.

Dal 21 marzo partirà da Milano il tour che lo porterà nei club delle maggiori città italiane.

CALENDARIO DATE

Sabato 21 marzo 2020 | MILANO @ Fabrique

Mercoledì 25 marzo 2020 | Venaria Reale (TO) @ Teatro della Concordia

Domenica 29 marzo 2020 | Nonantola (MO) @ Vox

Giovedì 02 aprile 2020 | FIRENZE @ Tuscany Hall

Lunedì 06 aprile 2020 | NAPOLI @ Casa della Musica – SOLD OUT

Giovedì 09 aprile 2020 | ROMA @ Atlantico Live

AIELLO - LA MIA ULTIMA STORIA (Official Video)
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it