Ho preso il cerotto senza fare la visita ginecologica...

Ho preso il cerotto senza fare la visita ginecologica…

Gentili esperti vi volevo rivolgere un po’ di domande sono preoccupata e vorrei essere rassicurata.
Prendo il cerotto evra per la prima volta ed ho un paio di domande.
Il primo cerotto lo ho attaccato di lunedì 3 settimane fa, ogni lunedì l’ho cambiato variando zona e ora sono nel periodo in cui mi dovrebbe venire il ciclo.
Il cerotto non me lo ha prescritto la ginecologa perché dato che lo ha preso mia sorella e si è trovata bene lo ho preso senza fare la visita.
Le prime 2 settimane ho sempre avuto delle perdite ne troppo abbondanti ne troppo scarse, mentre la 3 settimana si sono azzerate.
Ho avuto dei rapporti con il mio ragazzo il primo lunedì che dovevo cambiare il cerotto, e anche i giorni seguenti, dopo che facevano sesso perdevo sempre un po’ di sangue ma credevo fosse normale dato che erano tra le prime volte.
Dopodiché ho avuto altri rapporti la seconda settimana di applicazione e la terza.
In tutti i rapporti sessuali abbiamo usato anche il preservativo per una maggiore sicurezza o comunque anche se non lo abbiamo usato lui non è mai venuto dentro di me.
Però ogni tanto ho dei dubbi perché comunque il cerotto era staccato a i bordi e ogni tanto aveva anche delle pieghette.
Sono in ansia perché ieri ho tolto il 3 cerotto e non mi è ancora venuto il ciclo, e oggi ho avuto una perdita marrone.
Sono molto preoccupata, rischio una gravidanza inattesa?
Grazie già in anticipo

Anonima, 16 anni



Cara Anonima,
è fondamentale quando si assume qualsiasi tipo di contraccettivo ormonale fare una visita ginecologa che possa approfondire la tua storia anamnestica e valutare la scelta contraccettiva più adeguata al tuo organismo.
Per quanto il cerotto abbia meno controindicazioni della pillola va sempre a modificare l’apporto ormonale per cui è sempre bene avere una supervisione medica e non un fai da te.
Il cerotto avendo un basso dosaggio ormonale è normale che porti delle perdite ma prima o poi dovrebbe regolarizzarsi e il tuo fisico dovrebbe trovare un equilibrio. Avendo avuto sempre rapporti protetti non dovrebbero esserci rischi per una gravidanza, inoltre il cerotto è stato cambiato nelle modalità corrette per cui non dovrebbero esserci particolari interferenze. L’efficacia contraccettiva del cerotto si riduce nel momento in cui si verifica un distacco completo del cerotto anticoncezionale e se non viene sostituito con un altro o riattaccato in maniera consona. Alcuni scollamenti di piccole parti di bordi si possono verificare per alterazioni del collante, questo comunque non compromette l’efficacia.
Ti suggeriamo in ogni caso di fare attenzione al momento dell’applicazione del cerotto seguendo bene le indicazioni trascritte nel foglietto illustrativo, in generale comunque è importante che cambi ogni mese sede dell’applicazione del cerotto, detergi la zona preposta all’applicazione in modo da eliminare residui di creme o sudore e quando applichi l’anticoncezionale tieni premuto il cerotto per almeno 30 secondi.
Ti invitiamo a fare una visita ginecologica in modo che potrà monitorare e valutare meglio la situazione.

Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it