Il preservativo è rimasto all'interno della vagina, l'abbiamo tolto con le dita.

Il preservativo è rimasto all’interno della vagina, l’abbiamo tolto con le dita…

Buongiorno,
ho avuto un rapporto sessuale protetto con una ragazza (lei sopra di me). Ho eiaculato nel preservativo e nel movimento di toglierci il preservativo è rimasto all’interno della vagina e l’abbiamo tolto con le dita e con molta facilità (in teoria l’anello era comunque all’esterno). La mia preoccupazione era il poco sperma all’interno del preservativo e quindi il mio dubbio di una fuoriuscita prima di sfilarlo (ripeto lei era sopra di me). Come detto lo sperma comunque era all’interno del preservativo e non risulta ne bucato ne lacerato. Dovrebbe avere il ciclo settimana prossima. Devo rimanere tranquillo o è il caso di prendere la pillola del giorno dopo? Grazie molte.

Anonimo


Caro Anonimo,
può capitare che al termine di un rapporto il preservativo si sfili con il rischio di disperderne il suo contenuto. Questo avviene a causa della naturale perdita di volume del pene dopo l’eiaculazione e proprio per questo è consigliabile tenere con una mano l’elastico del preservativo quando viene estratto.
E’ difficile capire se il contenuto del serbatoio sia rimasto integro poiché il preservativo vuoto tende ad accartocciarsi su se stesso e quindi anche la funzione contenitiva potrebbe essere stata inficiata. Non possiamo quindi escludere la possibilità che ci sia un rischio, purtroppo potrebbe esserci la possibilità che lo sperma contenuto nel profilattico si sia riversato all’interno della cavità vaginale. 
Ti consigliamo di rivolgervi dal ginecologo di riferimento della ragazza in modo da valutare insieme come procedere. 
Se vuoi puoi tornare a scriverci.
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it