Dimmi come dorme il tuo cane e ti dirò cosa pensa

Dimmi come dorme il tuo cane e ti dirò cosa pensa

Le posizioni del sonno possono dirci molto sul loro stato d'animo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Chissà che pensa… quante volte te lo sei chiesto guardando il tuo cane dormire.
Beh, un modo per saperlo esiste.
Secondo PetMD, la posizione assunta da un cane per dormire è una finestra sul suo carattere e sul suo stato d’animo.
E non solo. Può anche rivelarci qualcosa sulla sua salute, quindi prestare attenzione a questi dettagli può aiutarti a prenderti cura del tuo pelosotto.
Ecco il significato delle 5 posizioni più gettonate dai nostri cani per dormire.

La posizione del leone

Se vedi il tuo cane che dorme con le zampe allungate in avanti e la testa appoggiata su di esse e la testa sopra le zampe, è probabile che stia solo riposando e non è in uno stato di sonno profondo.

Dormire sul fianco

La postura più comune che i cani usano per dormire è sdraiati sui fianchi con le zampe stese. Ciò significa che un cane è rilassato, dimostrando un alto livello di fiducia nei confronti di ciò che lo circonda. Compresi i suoi umani.

Un cane spesso inizia a riposare nella posa del leone per poi accasciarsi su un fianco quando cade in un sonno più profondo. Non appena il cane inizia a sognare, i suoi muscoli si rilasseranno e rotolerà fuori dalla posa del leone nella normale posizione del sonno.

La ciambella

Un’altra posizione comune di sonno del cane è la ciambella. LA dott.ssa Katherine Houpt, professoressa emerita di medicina comportamentale presso il College of Veterinary Medicine di Cornell University, ha spiegato che questo modo di dormire li fa sentire al sicuro, al caldo e meno vulnerabili.

Superman

Potresti vedere alcuni cani dormire con le zampe anteriori stese in avanti, e quelle posteriori completamente dietro. A volte questa viene definita la “posizione di Superman”. Anche se i ricercatori non sono sicuri al 100% del perché ciò accada, ci sono un paio di spiegazioni a riguardo. Una di queste riguarda la temperatura. Potrebbe essere una risposta a un ambiente caldo, quando la superficie del pavimento è relativamente più fresca dell’aria che lo circonda.

La coccola

Se il tuo cane si rannicchia costantemente addosso a te o lo trovi rannicchiato accanto a un suo “fratellino”, c’è una spiegazione abbastanza semplice, che risale a quando erano cuccioli.
Da piccoli i cani hanno difficoltà a regolare il loro calore corporeo e il contatto li aiuta a stabilizzarlo. Così, da adulti, dormire in quel modo diventa semplicemente una sorta di sentimento di conforto.

A pancia all’insù

Come la posizione della ciambella conserva il calore, dormire con la pancia esposta aiuta il cane a rinfrescarsi. Poiché la pelliccia è più sottile attorno al ventre e le zampe trattengono le ghiandole sudoripare, esporre queste aree è un ottimo modo per combattere il caldo.

È anche una posizione che indica che un cane è molto a suo agio, lasciando vulnerabili le aree più sensibili e rendendo difficile alzarsi rapidamente in piedi. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it