VIDEO|Fadi al Festival con Due noi: i suoi versi parlano d'amore

VIDEO|Fadi al Festival con Due noi: i suoi versi parlano d’amore

Il tour del cantante parte il 10 aprile da Bologna
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SANREMO – Fadi, al secolo Thomas O. Fadimiluyi, è tra gli artisti più interessanti delle Nuove Proposte del 70esimo Festival di Sanremo. Italo-nigeriano della riviera romagnola, il giovane talento ha portato sul palco del Teatro Ariston la sua Due noi: un brano dalle sonorità del West Africa con un tocco di Romagna dato dal suo accento. Uno di quei pezzi da cantare a squarciagola davanti allo specchio con la spazzola in mano, usata come microfono, in una delle stanze del piccolo alberghetto della famiglia di Fadi. Un luogo familiare in cui il cantante ripenserà a quanto sia stata unica e indimenticabile la sua partecipazione al Festival. Non ha superato il confronto con Leo Gasmann, nella prima serata della kermesse, ma ha conquistato tutti con il suo canto sincero e la sua passione.

L’esperienza è andata bene, l’ho vissuta come una sfida verso me stesso“, ha raccontato Fadi in conferenza stampa. “Mi ha tirato fuori tutte quelle emozioni embrionali del brano – ha continuato- nato nella mia cameretta e tra la città del mare (Riccione, ndr) e Bologna. Sul palco ho portato la Romagna, la famiglia e gli amici che brillano (persone care al cantante che non ci sono più, ndr)”.

Due noi è contenuta nell’album d’esordio Fadi, pubblicato per Sony Music Italy e Picicca. “Ci ho messo le sonorità del West Africa, ci ho messo un po’ di Romagna, ci ho messo ‘Due noi’: ci ho ‘spataccato’ (lavorato, ndr) un po’ e sono contento del risultato“. Ora Fadi si sta concentrando sul tour, che partirà il 10 aprile da Bologna, dove il cantante ha vissuto il periodo universitario. La tournee proseguirà l’11 a Le Mura di Roma, il 17 all’Off Topic di Torino e il 18 all’Ohibò di Milano. “Sul palco con me ci sarà la band“, ha concluso, emozionato, Fadi.

Sanremo 2020, intervista a Fadi
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it