VIDEO | Sanremo. Riki, il suo è il festival del cambiamento

VIDEO | Sanremo. Riki, il suo è il festival del cambiamento

L'intervista al cantautore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
SANREMO – Classe ’92, oltre un milione di followers su Instagram, un successo internazionale e un nuovo capitolo della sua musica aperto al Festival di Sanremo, Riki è arrivato per la prima volta sul palco del Teatro Ariston con “Lo sappiamo entrambi”, una ballad scritta dallo stesso artista insieme al suo produttore Riccardo Scirè. Il brano racconta con precisione geometrica una relazione che sta finendo, in cui nessuno ha il coraggio di dirselo . Un amore che, proprio nell’era dei social network che offrono infinite possibilità di interazione, vive il paradosso dell’incomunicabilità. “Lo sappiamo entrambi”, che fonde insieme archi ed elettronica, strumenti acustici e vocoder, rappresenta a pieno la nuova fase artistica di Riki e sarà contenuto nel suo nuovo album di inediti, in uscita in primavera. Di questo e molto altro il cantautore ha parlato ai nostri microfoni. Ecco cosa ci ha detto.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it