The Witcher, Netflix annuncia le riprese della seconda stagione

The Witcher, Netflix annuncia le riprese della seconda stagione

Confermati Henry Cavill, Anya Chalotra e Joey Batey
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Netflix ha annunciato le riprese della seconda stagione di The Witcher che inizieranno a breve in Gran Bretagna. La serie fantasy, basata sull’omonima saga best seller, è il racconto epico di una famiglia e del suo destino. Geralt di Rivia, un solitario cacciatore di mostri, lotta per trovare il proprio posto in un mondo in cui le persone spesso si dimostrano più malvagie delle bestie. Il suo destino si intreccerà poi con quello di una potente strega e una giovane principessa con un pericoloso segreto. I tre si ritroveranno ad attraversare insieme un mondo sempre più instabile.

Con l’annuncio delle riprese è stato reso noto il cast. Confermati Henry Cavill nel ruolo di Geralt di Rivia, Anya Chalotra nel ruolo di Yennefer e Freya Allan nel ruolo di Ciri e Joey Batey nel ruolo del personaggio più amato dai fan: Jaskier.Si uniranno al cast per la seconda stagione Yasen Atour nel ruolo di Coen, Agnes Bjorn nel ruolo di Vereena, Paul Bullion nel ruolo di Lambert, Thue Ersted Rasmussen nel ruolo di Eskel, Aisha Fabienne Ross nel ruolo di Lydia, Kristofer Hivju nel ruolo di Nivellen e Mecia Simson, nel ruolo di Francesca.

La serie arriverà nel 2021 e sarà diretta da Stephen Surjik per gli episodi 1 e 2, Sarah O’Gorman per gli episodi 3 e 4, Ed Bazalgette per gli episodi 5 e 8 e Geeta V. Patel per gli episodi 6 e 7.

Anche per la seconda stagione è stato mantenuto un altissimo livello artistico del cast. Sophie Holland e il suo team hanno nuovamente selezionato i migliori attori per incarnare questi personaggi, siamo entusiasti di vedere queste nuove storie prendere vita sotto la direzione di registi tanto affermati“, ha dichiarato Lauren Schmidt Hissrich, showrunner e produttrice esecutiva di The Witcher.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it