Pillole di stile|I 'must have' per essere alla moda anche nel tempo libero

Pillole di stile|I ‘must have’ per essere alla moda anche nel tempo libero

Ecco alcuni consigli da seguire prima di acquistare un look casual/sportivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

La semplicità è la nota fondamentale di ogni vera eleganza”

                                                                             Coco Chanel

 

ROMA – Lo stile si trasmette in ogni momento della nostra giornata incluso il tempo libero. La sensazione di comfort   nell’indossare una tuta comoda ed un paio di scarpe da ginnastica o semplicemente una polo con abbinati un paio di pantaloni comodi non ha prezzo. Solitamente l’abbigliamento sportivo rappresenta un momento psicologico in cui si permette al proprio corpo e alla propria mente di ‘rilassarsi’ e ‘dedicarsi a se stessi’. Questo non necessariamente significa praticare uno sport, ma semplicemente concedersi del movimento in libertà.
Il business dell’abbigliamento sportivo e casual è un settore in continua crescita, soprattutto negli ultimi anni, sia per quanto riguarda lo sviluppo di tessuti innovativi e tecnologici, che in termini di design. ISPO Monaco 2020 da poco concluso ne è stato un chiaro esempio: un’ottima vetrina per toccare con mano le ultime novità sportive presentate da oltre 2.800 brands del panorama internazionale.
Quali sono allora i criteri da seguire prima di acquistare un look casual/sportivo vista l’offerta così ampia? Lo stile non ha niente a che vedere con la moda. Pochi capi di qualità con micro-dettagli nel taglio, nel colore così come nella forma abbinati a pochi ma originali accessori di gusto trasmettono eleganza, sicurezza in se stessi e rispetto. DireGiovani ha studiato le nuove tendenze sportive ed ha selezionato 4 brands di nicchia che si distinguono per eleganza, innovazione e qualità di tessuti.

RHONE

Questo marchio del Connecticut nasce nel 2014 e si rivolge agli uomini amanti della qualità, disposti a spendere per poterla ottenere. I suoi tessuti sono funzionali con un sistema innovativo antibatterico e anti-odore permanente. Il nome si ispira al fiume e alla regione del Rodano ed il logo che lo rappresenta è investito di un significato originale. “Il punto intrecciato è un invito all’unità in un mondo sempre diviso. Appare su ogni capo di abbigliamento ed è un semplice promemoria che insieme siamo più forti” (cit. da sito ufficiale).
Bellissimi i dettagli su ogni capo in vendita anche online: polo, t-shirt o pantalone. Unica anche l’idea di stampare all’interno di ogni pezzo delle citazioni motivazionali in inglese che cambiano a seconda dell’articolo scelto.

VUORI

Marchio sud-californiano nato nel 2015 da un’esigenza personale del fondatore Joe Kudla di sviluppare una linea di abbigliamento uomo e donna che integra il fitness, il surf, lo sport e l’arte. Un brand che rappresenta in poche parole, lo stile di vita californiano.
Vuori significa montagna ma in un senso molto più interpretativo che letterale: avere una maggiore prospettiva e chiarezza che solo dall’alto è possibile ottenere. I tessuti sono di alta qualità e consigliati a seconda dell’attività che si intende svolgere: corsa, yoga, viaggio, acqua, etc. Il marchio californiano offre anche a tutti gli influencers un programma di collaborazione (https://vuoriclothing.com/pages/influencer-program) che permette di usufruire di interessanti sconti in caso di pubblicità sui profili social media.

PUBLIC REC

Questo marchio, lanciato nel 2015, ha superato le aspettative dei suoi stessi fondatori. Utilizzando una miscela di nylon e spandex, i prodotti Public Red hanno un taglio classico, monocromatico e facili da abbinare. Da evidenziare è il pantalone di punta maschile ‘All Day Every Day’ (in versione lunga e ora anche short) molto morbido, con la giusta quantità di elasticità e un look adatto per essere indossato in pubblico. Progettati per essere più eleganti dei pantaloni della tuta e più comodi dei jeans, i pantaloni si sono esauriti rapidamente e hanno persino generato una lunga lista d’attesa di 1.200 persone. Oggi Public Rec resta un brand quotato e di riferimento per il pubblico giovane maschile.

REIGNING CHAMP

Questa etichetta canadese nasce nel 2007 e si impone sul mercato attraverso i due principi cardine: rispetto dei dettagli e perfezione nella semplicità. I tessuti prodotti come ‘Heavyweight Fleece’ o l’ultimo appena lanciato sul mercato ‘Vintage Heavy Fleece’ sono esclusivi del marchio di Vancouver. In questo ultimo caso è stato utilizzato un tessuto giapponese di prima qualità con fibre di cotone riciclato.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it