Come proteggersi dal Coronavirus: le linee guida dell'OMS

Come proteggersi dal Coronavirus: le linee guida dell’OMS

Al momento non esiste un vaccino o una cura specifica
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Esperti di tutto il mondo sono al lavoro per trovare un vaccino per il nuovo Coronavirus COVID-19, ma i tempi potrebbero essere relativamente lunghi.
Sebbene ad oggi non esista alcun medicinale antivirale specifico per prevenire o curare l’infezione, l’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e il ministero della Salute hanno redatto alcune utili linee guida per proteggere se stessi e gli altri dal COVID-19.

Come si trasmette il nuovo Coronavirus?

Il nuovo Coronavirus è un virus respiratorio che si diffonde principalmente attraverso il contatto stretto con una persona malata. La via primaria sono le goccioline del respiro delle persone infette ad esempio tramite:

  • la saliva, tossendo e starnutendo
  • contatti diretti personali
  • le mani, ad esempio toccando con le mani contaminate (non ancora lavate) bocca, naso o occhi
  • In casi rari il contagio può avvenire attraverso contaminazione fecale.

Normalmente le malattie respiratorie non si trasmettono con gli alimenti, che comunque devono essere manipolati rispettando le buone pratiche igieniche ed evitando il contatto fra alimenti crudi e cotti.

Studi sono in corso per comprendere meglio le modalità di trasmissione del virus.

Come proteggersi dal Coronavirus

1. Lavati le mani di frequente

Pulisci regolarmente e accuratamente le mani con un disinfettante a base di alcool o lavale con acqua e sapone per almeno 40 secondi.

Perché? Lavarsi le mani con acqua e sapone o usare un disinfettante a base di alcol uccide i virus che potrebbero essere sulle mani.

2. Tieniti a distanza

Mantenere una distanza di almeno 1 metro tra se stessi e chiunque tossisca o starnutisca.

Perché? Quando qualcuno tossisce o starnutisce spruzza piccole gocce di liquido dal naso o dalla bocca che possono contenere virus. Se sei troppo vicino, puoi respirare le goccioline, incluso il virus COVID-19 se la persona che tossisce ha la malattia.

3. Evita di toccare occhi, naso e bocca

Perché? Le mani toccano molte superfici e possono raccogliere virus. Una volta contaminate, le mani possono trasferire il virus a occhi, naso o bocca. Da lì, il virus può entrare nel tuo corpo e farti ammalare.

4. Igiene respiratoria

Assicurati che tu e le persone intorno a te seguiate una buona igiene respiratoria. Questo significa coprire la bocca e il naso con il gomito o un fazzoletto quando si tossisce o starnutisce. Quindi buttare immediatamente il fazzoletto usato.

Perché? Le goccioline diffondono il virus. Seguendo una buona igiene respiratoria proteggi le persone intorno a te da virus come raffreddore, influenza e COVID-19.

5. In caso di febbre, tosse e difficoltà respiratorie, contatta il medico o chiama il numero verde 1500

Se presenti febbre, tosse o difficoltà respiratorie e hai viaggiato di recente in Cina o se sei stato in stretto contatto con una persona ritornata dalla Cina e affetta da malattia respiratoria, segnalalo al numero verde gratuito 1500, istituito dal Ministero della salute. Ricorda che esistono diverse cause di malattie respiratorie e il nuovo Coronavirus può essere una di queste. Se hai sintomi lievi e non sei stato recentemente in Cina, rimani a casa fino alla risoluzione dei sintomi applicando le misure di igiene, che comprendono l’igiene delle mani (lavare spesso le mani con acqua e sapone o con soluzioni alcoliche) e delle vie respiratorie (starnutire o tossire in un fazzoletto o con il gomito flesso, utilizzare una mascherina e gettare i fazzoletti utilizzati in un cestino chiuso immediatamente dopo l’uso e lavare le mani). 

6. Devo indossare una mascherina per proteggermi?

L’Organizzazione Mondiale della Sanità raccomanda di indossare una mascherina solo se sospetti di aver contratto il nuovo Coronavirus e presenti sintomi quali tosse o starnuti o se ti prendi cura di una persona con sospetta infezione da nuovo Coronavirus. L’uso della mascherina aiuta a limitare la diffusione del virus ma deve essere adottata in aggiunta ad altre misure di igiene respiratoria e delle mani. Non è utile indossare più mascherine sovrapposte.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it