Chef Rubio a Roma presenta la carovana del 'Gaza Freestyle'

Chef Rubio a Roma presenta la carovana del ‘Gaza Freestyle’

Appuntamento domani sulla terrazza del Csoa 'La Strada' dalle ore 18
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
ROMA – Cuoco non convenzionale e attivista per i diritti umani, Chef Rubio da dicembre 2019 a febbraio 2020 si è unito alla missione umanitaria nella Striscia di Gaza con il Gaza Freestyle Festival e ha lavorato in collaborazione con la ong italiana Acs-Associazione di Cooperazione e Solidarietà, unitamente al Centro Italiano Di Scambio Culturale-Vik, presieduto da Meri Calvelli. Domani, 1 marzo, a Roma, sulla terrazza del Csoa ‘La Strada’, dalle ore 18, Chef Rubio e Meri Calvelli racconteranno la recente esperienza vissuta a Gaza introducendo i gruppi di lavoro che vi hanno partecipato, con attività culturali e sportive come lo skate, il circo, la cucina, il wiriting, la musica e laboratori di educazione all’affettività e scambio con le donne. Una realtà solidale e volontaria, autofinanziata attraverso raccolte fondi a cui inviare libere donazioni anche online.

Il Gaza Freestyle e il centro Vik sono impegnati anche in progetti di riqualificazione ambientale, territoriale e culturale a lungo termine, in un’area complessa come quella della Striscia di Gaza i cui confini terrestri e lo spazio aereo, di fatto rimangono controllati militarmente da Israele. Le frontiere, aperte a singhiozzo, pongono la popolazione in uno stato di assedio costante, non solo militare ma anche economico e culturale.

Nonostante la Striscia di Gaza sia teatro di guerre e bombardamenti, con violazioni sistematiche dei diritti umani, la popolazione di Gaza cerca ogni mezzo possibile per sognare una vita libera, dando una grande lezione di dignita’ umana. Durante l’evento, non mancheranno testimonianze dirette, video e immagini soprattutto dei giovani palestinesi, capaci di trasformare scenari di macerie in autentici palcoscenici su cui mettere in scena la propria arte e la propria esistenza.

L’evento sarà in diretta sulla pagina Facebook 

https://www.facebook.com/GazaFREEstyleFestival/.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it