New York, Hamburg come Frozen: “case di ghiaccio” dopo la tempesta di neve

Un suggestivo scenario da favola
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

È un panorama fiabesco quello che arriva da Hamburg, sulle coste del lago Erie nello Stato di New York. In seguito a una combinazione di eventi climatici, le abitazioni della cittadina americana si sono trasformate in “case di ghiaccio”, creando un paesaggio che ricorda il film Disney “Frozen”.

La causa di questo “paese delle meraviglie ghiacciato” è da individuare nel cosiddetto “lake-effect snow”, un fenomeno meteorologico che interessa la zona dei Grandi Laghi. Si verifica quando una massa d’aria fredda si sposta verso l’acqua più calda di un lago e provoca una forte nevicata sulla riva.  Ad aggiungersi a questo, i forti venti hanno alimentato le onde del lago Erie, soffiando acqua sulle case. Il ghiaccio ha quindi iniziato ad accumularsi a causa delle temperature gelide, “congelando” le case di Hamburg.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Gloria Marinelli
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it