La tettonica delle placche. Un diario a fumetti esilarante sulla fine di un amore

La tettonica delle placche. Un diario a fumetti esilarante sulla fine di un amore

Madre single, freelance, cuore a pezzi: Margaux Motin blogger e fumettista racconta i suoi terremoti esistenziali con ironia e sincerità irresistibili
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

“Dopo una rottura, si entra in una sorta di crisi adolescenziale in cui ci si affanna per ritrovare tutte quelle parti di sé sacrificate sull’altare della convenzione sociale conosciuta come “coppia”: la folle, la stupida, la sboccata, il genio creativo, la ribelle, l’anticristo della vita coniugale”. Margaux Motin, amatissima autrice e blogger francese, con divertimento ed ironia racconta in una sorta diario a fumetti spietatamente sincero e a tratti irriverente, la sua vita da trentacinquenne mamma single freelance, alle prese con la fine di un amore e la ricostruzione di sé, vera, autentica e lontana dagli stereotipi.

In libreria dal 12 marzo per BAO Publishing, La tettonica delle placche è il percorso dell’autrice alla ricerca di se stessa, accettando le sue debolezze e difetti in una versione di sé autentica e lontana dagli stereotipi, di una sincerità disarmante. La sensazione è quella di leggere un diario intimo in tempo reale, ridendo molto e affezionandosi anche ai lati meno glamour e più perdonabilmente umani dell’autrice-protagonista.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it