VIDEO| Togo: Una grande amicizia, il primo trailer del film targato Disney+

VIDEO| Togo: Una grande amicizia, il primo trailer del film targato Disney+

Disponibile dal 24 marzo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Continua ad arricchirsi il catalogo di Disney+. Dopo l’annuncio dell’arrivo di Stargirl, Timmy Frana: qualcuno ha sbagliato, Vita da lampada, The Mandalorian e moltissimi altri, la casa di Topolino ha  annunciato il debutto di Togo: Una Grande Amicizia: il nuovo original movie interpretato da Willem Dafoe, disponibile dal 24 marzo.

Togo: Una Grande Amicizia - Trailer Ufficiale | Dal 24 Marzo in streaming su Disney+

LA STORIA

Togo: Una Grande Amicizia è una storia vera e mai raccontata che ci trasporta attraverso l’insidiosa tundra dell’Alaska nell’inverno del 1925. Leonhard Seppala (interpretato dal 4 volte candidato all’Oscar Willem Dafoe) e il cane leader della sua slitta, Togo, affrontano un’avventura coinvolgente che mette alla prova la loro forza, il loro coraggio e la loro determinazione. Quando un’epidemia esplode nel piccolo paese di Nome in Alaska e l’unica cura, un siero, si trova a quasi mille chilometri di distanza, i cittadini si rivolgono al premiato addestratore di cani da slitta Leonhard Seppala. Seppala sceglie come leader il suo siberian husky, Togo: un cane modesto, minuto e anziano. Sua moglie (interpretata da Julianne Nicholson) crede in Togo sin da quando era un cucciolo. Seppala, che conosce la lealtà e lo spirito tenace del suo cane, sa che lui è l’unica possibilità che ha per portare a termine la missione. Nonostante una forte tempesta in arrivo e i tentativi della moglie di dissuaderlo, Seppala affronta con Togo uno dei tratti più letali di quella che poi diventerà una staffetta tra diverse slitte, tra forti venti, temperature gelide e scarsa visibilità. Durante questo intenso viaggio, Seppala scopre l’indissolubile legame che lo unisce al suo cane.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it