Mox e Fulminacci insieme "Fino a quando il cielo esiste". Fuori venerdì il feat.

Mox e Fulminacci insieme “Fino a quando il cielo esiste”. Fuori venerdì il feat.

Il brano sarà accompagnato dal video ufficiale in cui i due artisti interpretano due ultra settantenni
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Mox ha annunciato il suo nuovo singolo. Si tratta di “Fino a quando il cielo esiste” (Maciste Dischi – Polydor), una collaborazione con Fulminacci. Il brano sarà disponibile su tutte le piattaforme da questo venerdì.

mox

La cover del singolo è stata realizzata dall’artista e pittore Francesco del Re.

La canzone arriva a distanza di poco più di una settimana dall’ultimo singolo “Brava”, un brano edito pubblicato in una nuova versione con la collaborazione di  DiMartino.

Mox - Brava (Feat. Dimartino)

Ho scritto questa canzone per riflettere- ha detto Mox del pezzo- ma anche per ballare. Dobbiamo pensare al presente per migliorare il futuro. Il ritornello è stato scritto e cantato da Fulminacci che oltre ad essere un grande amico, per me rappresenta davvero il futuro in questo caso della musica italiana”.

“Mox – ha scritto Fulminacci su Instagram – è stato il primo cantautore che ho avuto modo di conoscere di persona. Da subito ci siamo trovati e abbiamo condiviso passioni e idee. Entrambi siamo un po’ dei vecchi dentro, ci piace guardare i palazzi in costruzione, parlare di com’era il mondo una volta e di quest’inverno che prima o poi passerà“.

Il video

L’idea dei due anziani sarà ripresa nel video. Venerdì alle 14:00, sarà online la clip ufficiale interamente girata a Milano, che ritrae i due artisti in una versione inedita e ironica. Mox e Fulminacci attraversano le vie della città semi deserta, nelle vesti di due ultra settantenni destreggiandosi con i loro mezzi elettrici tra una città in continuo sviluppo.

“Fino a quando il cielo esiste” gioca con l’ironia e il sarcasmo tipico di Mox, che con i suoi testi segue una linea ben precisa, nell’intento di sottolineare in questo brano la necessità di un impegno personale e di comunità nei confronti del mondo che viviamo.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it