Le scarpe Puma assomigliano ad Adolf Hitler: è polemica

Le scarpe Puma assomigliano ad Adolf Hitler: è polemica

Usando un po’ di fantasia la somiglianza c’è 🤔
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

E’ bufera social per le “Storm Adrenaline”, le nuove scarpe lanciate da Puma. Il motivo? Per diversi utenti assomiglierebbero ad Adolf Hitler.
Il popolare brand tedesco è finito nell’occhio del ciclone mediatico a causa del bordo della suola e della linguetta, entrambi neri, che visti dall’alto ricorderebbero capelli e baffetti del fuhrer.

Effettivamente, usando un po’ di fantasia la somiglianza c’è, ma è riconducibile al fenomeno della pareidolia, una reazione automatica del cervello che tende a riconoscere volti o oggetti significativi nelle immagini apparentemente disordinate.

L’esempio più classico è il famoso volto su Marte, foto scattata di una formazione rocciosa marziana scattata dalla sonda Viking 1 nel 1976 che, a causa di un gioco di luci e della pareidolia, sembra avere sembianze antropomorfe.

Una piccola curiosità: Puma, Adidas e Arena provengono dalla stessa famiglia. Il fondatore di Puma è Rudolf Dassler, fratello del creatore dell’Adidas Adolf Dassler, il cui figlio Horst è il papà del marchio Arena.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it