Harold e la matita viola. L'introvabile capolavoro di Crockett Johnson torna in libreria

Harold e la matita viola. L’introvabile capolavoro di Crockett Johnson torna in libreria

Un inno al potere dell’immaginazione, una storia affascinante per lettori di ogni età, esempio perfetto della potenza narrativa insita nel picture book
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Roma – Mai come in queste giornate l’invito alla lettura è da cogliere con entusiasmo. #iorestoacasa mette ognuno di noi di fronte alla noia ma anche alla paura. E allora tra le strade da percorrere c’è il trasformare lo stop forzato in opportunità, per diventare più forti, più belli e crescere con storie di ogni tipo. Romanzi e grandi classici a parte, ci sono dei titoli che non hanno età. Dopo decenni di assenza dagli scaffali, Camelozampa porta in Italia Harold e la matita viola di Crockett Johnson e poco alla volta pubblicherà tutti i titoli della fortunata serie capolavoro tradotta in tutto il mondo.

Harold decide di fare una passeggiata al chiaro di luna. Ma la luna non c’è e non c’è nemmeno una strada su cui passeggiare. Harold, però, tiene in mano una matita viola… Comincia così uno dei più geniali libri per bambini di sempre, diventato un bestseller internazionale e un classico contemporaneo.

Un inno al potere dell’immaginazione, una storia affascinante per i lettori di ogni età e un esempio perfetto della potenza narrativa insita nel picture book.

Harold vivrà una serie di rocambolesche avventure, in un mondo interamente creato dal segno viola della sua matita sulla pagina bianca. In un serrato e perfetto equilibrio tra testo e immagine, Crockett Johnson ci porta a esplorare i luoghi della fantasia di un bambino, nel momento stesso in cui vengono generati dall’atto creativo di disegnare su uno spazio bianco. La passeggiata di Harold riserva molte sorprese a lui per primo: un albero di mele succose ha bisogno di un drago a fargli la guardia, ma il drago disegnato si rivela così terrificante che Harold si spaventa, indietreggia e la sua mano comincia a tremare… fino a farlo sprofondare in un mare agitato! Di scoperta in scoperta il viaggio prosegue fino al rassicurante e geniale lieto fine.

Tre milioni di copie vendute nel mondo, tradotto in 14 lingue, Harold e la matita viola (apparso originariamente negli USA nel 1955) è ormai a tutti gli effetti un classico per bambini, citato da innumerevoli picture book successivi ed entrato nell’immaginario collettivo. Tra i numerosi adattamenti che ne sono stati tratti, la serie tv, con voce narrante di Sharon Stone, vincitrice di un Emmy Award.

Dal 26 marzo Camelozampa riporta in Italia questo capolavoro. Per la prima volta Harold esce in edizione cartonata e nel formato grande dell’hardback originale, più accessibile anche per i primi lettori.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it