Venduta all'asta per 360mila dollari una Nintendo Playstation

Venduta all’asta per 360mila dollari una Nintendo Playstation

La console è stata comprata dal milionario Greg McLemore
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La collaborazione mancata tra due dei colossi dell’intrattenimento elettronico aveva dato vita a una console che conteneva la sapienza videoludica di Nintendo con la tecnologia CD, allora all’avanguardia, di Sony. Il punto era superare il mondo delle ‘cartucce’ per poter permettere agli sviluppatori di scatenare creatività e fantasia troppo costrette dalle limitate capacita’ dei supporti Anni 80.

È Nata così quella che molti hanno chiamato Nintendo Playstation il cui nome vero è Snes-CD. Si pensava però che nessuna delle 200 console prodotte fosse sopravvissuta, ma nel 2015 è comparsa la sola, probabilmente, rimasta in circolazione. Messa all’asta con un prezzo base di 28.000 dollari ha raggiunto la cifra record di 360 mila dollari.

Il miglior offerente e, di conseguenza, nuovo proprietario di questo gioiellino è Greg McLemore, il milionario creatore di Pets.com e Toys.com, grande appassionato di videogame, che ha in progetto la costruzione di un museo dei videogiochi dove poter esporre la sua collezione che comprende più di 800 Coin-op.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it