VIDEO| Peter Rabbit 2, slitta il debutto al cinema del coniglietto

L'uscita sarebbe posticipata ad agosto

ROMA – L’emergenza sanitaria per il Coronavirus ha bloccato anche l’uscita di Peter Rabbit 2: Un birbante in fuga, che sarebbe dovuto arrivare al cinema il 9 aprile. Nel sequel di Peter Rabbit, uscito nelle sale nel 2018, tornano i protagonisti Rose Byrne e Domhnall Gleeson insieme alle new entry nel cast David Oyelowo, Elizabeth Debicki e Margot Robbie. Nel film in live-action, prodotto da Sony Pictures e distribuito da Warner Bros. Entertainment Italia, torna anche l’amabile canaglia pelosa Peter che, nonostante i suoi sforzi, non riesce a togliersi di dosso la sua reputazione di birbante. Ormai Bea, Thomas e i conigli sono una famiglia. Peter, però, ha una vita fuori dal giardino lo aspetta e una fuga in città lo catapulta in un mondo ricco di sorprese e avventure dove il suo carattere dispettoso viene messo alla prova. Qui sarà costretto a  scegliere che tipo di coniglio vuole diventare da grande.

ECCO IL TRAILER IN ITALIANO E LA NUOVA DATA DI USCITA DI PETER RABBIT 2

Come si legge su The Hollywood Reporter, la Sony ha deciso spostare l’uscita del sequel, diretto da Will Gluck e ispirato ai celebri racconti di Beatrix Potter, al 7 agosto.

2020-03-11T11:22:07+01:00