Non so bene come funzioni questo sportello o cosa scrivere...

Non so bene come funzioni questo sportello o cosa scrivere…

Salve,
non so bene come funzioni questo sportello o cosa scrivere, ma stasera mi sono sentita improvvisamente triste senza motivo, mi faceva male la testa, sentivo di non andare bene. Facendo qualche ricerca sono arrivata a questo sportello.
Non esco di casa da due settimane, nemmeno per fare la spesa, e non posso vedere molte persone che mi mancano da morire, sono anche più spaventata del solito verso le reazioni negative immotivate che potrebbero gli altri nei mie confronti e per questo mi metto sulla difensiva e sono più irritabile.
Non so bene cosa scrivere come parte finale.
Grazie

Anonima


Cara Anonima,
questa situazione di isolamento forzato sta mettendo a dura prova tutti, quindi capiamo bene il tuo malessere. Noi con questo servizio stiamo cercando di sostenere a livello emotivo le persone e cercare di fornire informazioni utili su come gestire questo momento.
E’ una situazione che rischia di accentuare le nostre fragilità e di far emergere paure, anche immotivate. Cerca di aiutarti stabilendo una routine di cose da fare, così da avere un’organizzazione della giornata, ciò dovrebbe dare una maggiore stabilità e abbassare i livelli di ansia; tra le cose da fare puoi sicuramente aggiungere telefonate e videochiamate che ti consentiranno di alleviare il senso di solitudine e potrai sentire più vicine le persone che ami; dedicati alle cose che più ti piacciono e che sai potrebbero darti soddisfazione e vedrai che piano piano andrà meglio. Inoltre, se te la senti, prova a uscire per una breve passeggiata, anche solo per gettare la spazzatura, un pò di distrazione all’aria aperta ti farà bene!
Chiaramente, ora che conosci questo spazio d’ascolto online, puoi rivolgerti a noi  e cercheremo, per quello che è possibile, di aiutarti.
Speriamo di averti alleggerito almeno un pò. Se ti va aggiornaci su come stai!
Un caro saluto!

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it