The Mandalorian, il 22 marzo su Italia 1 arriva la serie Disney+

The Mandalorian, il 22 marzo su Italia 1 arriva la serie Disney+

La casa di Topolino sorprende tutti i fan delle 'Guerre Stellari'
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – La casa di Topolino sa come sorprendere i fan delle ‘Guerre Stellari’. Domenica 22 marzo alle ore 23.30 arriva in chiaro su Italia 1 ‘The Mandalorian’, la prima serie live action dell’universo Star Wars, disponibile su Disney+ a partire dal 24 marzo, creata da Jon Favreau e prodotta da Lucasfilm. Composta da otto episodi, al primo capitolo seguirà un secondo che debutterà prossimamente sulla piattaforma streaming. 

LA STORIA

Ambientata dopo la caduta dell’Impero e prima della comparsa del Primo Ordine, “The Mandalorian” racconta le difficoltà di un guerriero solitario che opera nell’orlo esterno della galassia come cacciatore di taglie, lontano dall’autorità della Nuova Repubblica. La serie ha come protagonista Pedro Pascal nei panni del Mandaloriano.

DISNEY+ IN ARRIVO IL 24 MARZO

25 originali esclusivi, produzioni italiane, oltre 500 film, più di 350 serie per un totale di oltre 7000 episodi. Questa la line-up di Disney+, disponibile dal 24 marzo in Italia, Regno Unito, Irlanda, Francia, Germania, Italia, Spagna, Austria e Svizzera. Il lancio in altri paesi europei, come Belgio, Paesi Scandinavi e Portogallo, è previsto nel corso dell’estate 2020. La programmazione sarà animata dai contenuti dei brand Disney, Pixar, Marvel, Star Wars e National Geographic, assieme a programmi originali in esclusiva. (Tutti i dettagli della programmazione QUI).

Avete tempo fino al 23 marzo per abbonarvi a Disney+ al prezzo di lancio di 59,99 euro. Il costo standard di abbonamento dal momento del lancio il 24 marzo sarà poi di 6.99 euro al mese o 69.99 euro all’anno.

 

Tutti i dettagli e le informazioni sulle modalità di abbonamento sono disponibili su DisneyPlus.com.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it