Due VIDEO in uno | Fasma torna con "Tommy" + "Basta"

Due VIDEO in uno | Fasma torna con “Tommy” + “Basta”

I due brani sono gli ultimi estratti dal disco dell'artista romano "Io sono Fasma"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Doppia sorpresa per i fan di Fasma. È online da oggi il video di “Tommy” + “BASTA!”, due dei brani contenuti nell’ultimo album dell’artista romano, “Io sono Fasma” (Sony Music Italy). 

“Questo video ha diversi livelli di interpretazione – racconta Fasma – un livello superficiale e uno un po’ più personale e introspettivo. La scelta stilistica di fare due video musicali all’interno di uno solo vuol far capire la versatilità dell’album e, più in generale, del progetto. È stato bello collaborare con due attori che hanno capito totalmente la direzione che volevamo prendere”. 

A una settimana dalla sua uscita, il 6 marzo “Io sono Fasma” è riuscito a imporsi come uno degli album più attesi del momento, conquistando la nomina di più alta nuova entrata nella classifica dei dischi più venduti della settimana FIMI/GfK Italia e posizionandosi al 6° posto tra alcuni degli album più noti e performanti degli ultimi mesi. Inoltre, lunedì 2 marzo, il singolo sanremese “Per sentirmi vivo” è stato certificato disco d’oro ed è ancora oggi in Top 10 nella classifica Singoli FIMI.

Disponibile in fisico, streaming e digitale, “Io sono Fasma” nasce dalla voglia di mostrare cosa si ha dentro, in modo libero e senza restare prigionieri di un determinato genere. Questa la tracklist dell’album: Tu sei Fasma; Fenice; Lo faccio davvero feat. Lil Zeff; Nudi; S.D.A.; 2000; Per sentirmi vivo; Cosa? Scusa!; Tommy; BASTA!; NO(I); Ricetta-RR; 100m sotto terra feat Barak da Baby; Non so chiedere aiutofeat. Riviera.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it