Su Disney+ arriva ‘Float’, il corto Pixar sull’autismo

La nuova casa dello streaming ha debuttato il 24 marzo
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – In occasione della Giornata mondiale per la consapevolezza sull’autismo (2 aprile), su Disney+ arriva ‘Float‘: il corto Pixar con protagonista un bambino autistico, che ha lo scopo di avvicinare adulti e bambini alla tematica. La pellicola, scritta e diretta da Bobby Rubio e prodotta da Krissy Cababa, racconta di un padre che scopre la diversità di suo figlio. Per sfuggire al giudizio altrui, il papà cerca di tenere il bambino lontano da sguardi indiscreti, ma quando le capacità di suo figlio diventano pubbliche, deve decidere se continuare a nasconderle o accettarlo così come è. ‘Float’, che fa parte del progetto ‘SparkShorts di Pixar, nasce dall’esperienza personale di Rubio e racconta di un padre e di un figlio, del loro amore e del percorso che porta all’accettazione reciproca. La diversità è rappresentata in modo immediato ma positivo, con il bambino che vola mentre gli altri camminano. 

Disney+ è la nuova casa dello streaming targata The Walt Disney Company. In catalogo, oltre 500 film, 26 produzioni originali esclusive, tra film e serie, e migliaia di episodi televisivi di Disney, Pixar, Marvel, Star Wars, National Geographic e altri.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

Autore: Lucrezia Leombruni
Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it