Istituto Biella 3, arte e poesia per l'inclusione

VIDEO | Istituto Biella 3, arte e poesia per l’inclusione

Corsi e iniziative pubbliche contro isolamento
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

BIELLA – ‘Sulle ali della poesia’ è il titolo del concorso letterario lanciato dall’istituto comprensivo ‘Biella 3’. In versi sciolti o liberi, le insegnanti hanno invitato i loro alunni della secondaria di primo grado a dare sfogo alla propria vena poetica. I lavori saranno pubblicati sui canali d’istituto e sul giornale degli studenti ‘La scuola fa notizia‘ promosso da diregiovani.it.

“Abbiamo pensato di incoraggiarli a esprimere le proprie emozioni e i propri stati d’animo di questo periodo associandoli a un colore o un’immagine- spiega la docente Carla Saldi’– e con l’occasione abbiamo fatto anche un ripasso sulla poesia. Ai ragazzi abbiamo lasciato la massima libertà espressiva- prosegue- perché la nostra utenza è molto varia perciò cerchiamo sempre di creare percorsi possibili a tutti e inclusivi”.

Moltissimi alunni dell’istituto, come racconta la preside Emanuela Verzella, sono affetti da autismo:

“Siamo molto sensibili a creare la giusta consapevolezza sull’autismo in ragazzi e famiglie. Infatti avevamo organizzato un grande convegno per la giornata mondiale dell’autismo e sviluppato attività che avrebbero coinvolto sino a 800 ragazzi. Persino un openday sull’autismo”.

Appuntamento che purtroppo è saltato, ma nessuno si è perso d’animo. Le maestre referenti dei tre plessi dell’istituto hanno coordinato l’iniziativa a distanza e una marea di disegni e video ha invaso il profilo social della scuola. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it