Padova, la dedica degli studenti alla loro scuola

Padova, la dedica degli studenti alla loro scuola

Al liceo 'Maria Ausiliatrice' hanno lanciato l'hashtag Buongiorno #I'M_aus
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PADOVA – “Vogliamo tornare a scuola perché le lezioni in aula sono più belle. Ci mancano le risate. Questo ci dicono i nostri alunni”.

Così a diregiovani.it Claudia Belleffi, docente del liceo scienze umane ‘Maria Ausiliatrice’ di Padova, per tutti Maus, dove la didattica a distanza è partita da settimane. Il Maus è una scuola di matrice salesiana e dunque, come tutti gli istituti che si ispirano alla pedagogia di don Bosco, ha uno specifico rito mattutino: il buongiorno. Non il saluto al professore quando entra in aula ma un momento slegato dalla didattica che si ripete ogni mattina dieci minuti prima delle lezioni:

“il docente coordinatore di classe propone un argomento di discussione- spiega Belleffi– può essere una canzone, un fatto di attualità, un approfondimento; può essere anche un confronto per fare il punto della situazione in classe e capire se qualcosa non va”.

Un’abitudine che non poteva interrompersi. Regolarmente quindi docenti e alunni sono in contatto, aggiunge la docente:

“Abbiamo i nostri appuntamenti quotidiani per spiegare ma anche condividere tra noi contenuti e riflessioni e continuare a darci il buongiorno”.

E per sentirsi vicini anche se lontani alcuni studenti dell’anno scorso hanno voluto comunicare il proprio senso di appartenenza al Maus girando un video amatoriale e lanciando l’hashtag ‘Buongiorno #I’M_aus‘. Il video è disponibile qui.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it