VIDEO | Voce ai teatri. L’appello di Argot Studio: “Immaginiamo insieme il teatro di domani”

VIDEO | Voce ai teatri. L’appello di Argot Studio: “Immaginiamo insieme il teatro di domani”

L'intervista al direttore artistico Tiziano Panici: "È urgente pensare al futuro dei teatri off e cercare nuove direzioni"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print
Roma --  «Il Teatro non morirà. Tutt’al più sarà necessario constatare se saremo noi in grado di sopravvivere, mutando forma e imparando a raccontare ancora una volta il mondo e il nostro tempo che, dopo quanto è accaduto, ne siamo certi, non rimarrà immutato. È a questo pensiero che il Teatro Argot rivolge in questo momento il suo sguardo verso il futuro». È dal 4 marzo che le attività teatrali sono rimandate a data da destinarsi e, nonostante le difficoltà, gli addetti ai lavori fanno rete cercando modi e soluzioni per poter “sopravvivere”.
Nasce così l’appello del Teatro Argot Studio di Roma che invita protagonisti e spettatori a proiettare lo sgurado al futuro con proposte concrete e video messaggi. Ai nostri microfoni Tiziano Panici ci racconta come e perché immaginare insieme il teatro di domani.
L'intervista a Tiziano Panici di Argot Studio: “Immaginiamo insieme il teatro di domani”
«Dovremo per forza inventarci e immaginarci un futuro alternativo -- dice il direttore artistico. -- Il nostro sarà pensato come uno spazio di progettazione e produzione, sfruttando la sala come palestra e residenza per artisti. Perché quando sei piccolo e hai delle limitazioni, se riesci a sfruttarle diventano un punto di forza».
Per rispondere alla chiamata di “casa Argot” basta inviare una mail a argot.ilteatrodidomani@gmail.com. Tutti gli aggiornamenti sono sui canali social del teatro.
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

Le notizie del sito diregiovani sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «diregiovani.it» e l'indirizzo “ www.diregiovani.it